C'è un'Italia che va ai Mondiali: è quella del curling maschile. Battuta la Finlandia nello spareggio

Altri Sport
curling2

L'Italia del curling maschile agli Europei di San Gallo ottiene il pass per i Mondiali del 2018, in programma a Las Vegas. Gli azzurri hanno vinto lo spareggio contro la Finlandia, grazie ad un doppio successo: si sono imposti 6-2 in gara 1 e 7-2 in gara 2

Nel 2018 l'Italia parteciperà ai Mondiali. Non parliamo della Nazionale di calcio o di quella del basket, però: a centrare l'obiettivo è la squadra maschile di curling. Gli azzurri hanno conquistato la quarta qualificazione negli ultimi 10 anni, la seconda consecutiva. L'Italia ha finito il girone degli Europei di San Gallo in 8^ posizione (frutto di 2 vittorie e 7 sconfitte) ed è stata costretta ad affrontare lo spareggio con la Finlandia, al meglio delle 3 partite, per trovare il pass per Las Vegas 2018. La squadra composta da Joel Retornaz, Amos Mosaner, Daniele Ferrazza e Simone Gonin è riuscita a superare l'ostacolo: dopo il 6-2 maturato in gara 1, gli azzurri nel secondo match sono andati subito avanti 4-0 e poi hanno chiuso 7-2 ottenendo la qualificazione mondiale.

Per l'Italia adesso l'obiettivo è doppio: migliorare il nono posto ottenuto ai mondiali di quest'anno, conquistare la qualificazione all'Olimpiade invernale di PyeongChang 2018. L'occasione arriverà nel torneo preolimpico in programma a Pilsen dal 5 al 10 dicembre. Nel torneo maschile in Corea del Sud ci saranno Canada, Svezia, Stati Uniti, Giappone, Svizzera, Gran Bretagna e Norvegia, oltre alla selezione padrona di casa. Restano da assegnare altri due posti, che l'Italia dovrà giocarsi con Danimarca, Cina, Finlandia, Germania, Russia, Paesi Bassi e Repubblica Ceca.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.