Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
17 gennaio 2019

Football USA, a rischio il Super Bowl 2019: colpa dello shutdown

print-icon

L'evento USA dell'anno è a rischio a causa dello sciopero del personale TSA dell'aeroporto di Hartsfield-Jackson. Il senatore della Georgia, John Isakson, lancia l'allarme sicurezza: "Che succede se l'aeroporto va fuori uso?"

TRUMP OFFRE HUMBURGER E PIZZA AI CLEMSON TIGERS

Lo shutdown potrebbe avere effetti anche sul Super Bowl. La 53^ edizione dell'evento sportivo dell'anno, che decreterà la miglior squadra del campionato di football americano, si terrà il prossimo 3 febbraio ad Atlanta, in Georgia e ciò che preoccupa è la possibilità di un collasso a livello di sicurezza dell'aeroporto internazionale Hartsfield-Jackson, uno dei più trafficati al mondo.

Con lo shutdown parziale entrato nel 27° giorno, gli aeroporti sono alle strette per la mancanza di personale TSA, Transportation Security Agency, l'agenzia che si occupa appunto della sicurezza nei trasporti. "Il Super Bowl sarà ad Atlanta tra circa tre settimane, - ha detto il senatore repubblicano della Georgia John Isakson - si tratta dell'evento turistico più grande al mondo quest'anno. Che succede che se l'aeroporto più grande al mondo che porterà persone verso la più grande partita di football al mondo va fuori uso per uno sciopero di TSA? A quel punto ci sarà un costo pari a milioni di dollari per gli Stati Uniti, per la mia città, Atlanta, e per altri".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi