Tyson Fury durante un allenamento rompe il tetto della palestra. VIDEO

pugilato

Il campione mondiale dei pesi massimi scatenato in allenamento: una 'furia' contro il sacco che fa crollare anche il tetto della palestra. Per fortuna nessuna conseguenza per l'inglese

Non si diventa campioni del mondo per caso, specie in uno sport come il pugilato. Serve concentrazione, forza atletica, tecnica e un'elevata furia agonistica. Lo dimostra Tyson Fury che, lo scorso febbraio, ha conquistato il titolo WBC dei pesi massimi. Se il 32enne è ancora imbattuto in carriera è perché alle spalle ci sono allenamenti fatti sempre ad alti livelli, in cui non si risparmia mai e tira fuori la stessa energia come se fosse sul ring. Non ci credete? Basta guardare l'ultimo video del pugile in cui, a causa dell'eccessiva foga, ha rischiato anche di subire qualche danno fisico. La ripresa mostra Fury impegnato a scaricare pugni sul sacco quando, dopo una serie di colpi ravvicinati, persino il tetto della palestra finisce per cedere, mancandolo di poco. L'inglese, sventato il pericolo, se la ride insieme ai presenti e non si fa per nulla intimorire. Dopo qualche secondo di pausa, infatti, decide di spostarsi verso un altro sacco e continuare il suo personale allenamento. Servirà ben altro per mettergli paura.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche