"Gli Eroi dell'Arena": le storie di Edwin Moses e Cathy Freeman

Atletica

Due atleti eccezionali con un grandissimo talento, due storie lontane nel tempo e nello spazio, al contempo molto simili. Lo speciale ripercorre le loro vite, dagli inizi fino al momento più bello della carriera: vincere un oro all’Olimpiade di casa. Appuntamento mercoledì 1 maggio alle 20.45 su Sky Sport Arena 

I protagonisti dello speciale "Gli Eroi dell'Arena" sono Edwin Moses due ori olimpici nei 400m a ostacoli a Montreal nel 1976 e poi a Los Angeles nell’84 e Cathy Freeman oro nei 400m piani a Sydney 2000.

Cathy Freeman sostiene di non aver scelto l’atletica, ma che sia stata lei a essere stata scelta dall’atletica.

Edwin Moses studiava ingegneria e l’ultimo dei suoi pensieri era quello di prendere parte a un’Olimpiade.

Due atleti eccezionali con un talento incontenibile, due storie lontane nel tempo e nello spazio, ma con molte similarità.

Lo speciale de "Gli Eroi dell’Arena" ripercorre le loro vite, dagli inizi fino al momento più bello della loro carriera: vincere un oro all’Olimpiade di casa. Edwin Moses nel 1984 a Los Angeles e Cathy Freeman nel 2000 nella sua Australia, a Sydney.

Entrambi hanno vissuto e combattuto battaglie legate al loro colore di pelle e alle loro origini. Cathy Freeman è sempre andata fiera delle sue origini aborigene e rimane impressa la sua immagine a Sydney 2000 mentre fa il giro di pista con anche la bandiera aborigena appoggiata sulle spalle, insieme a quella australiana.

Edwin Moses racconta di come sia stato compagno di scuola del figlio di Martin Luther King, Spike Lee e Samuel L. Jackson, di come certe tematiche le abbia sentite, ma quando gareggiava pensava solo alla pista d’atletica. Quando non gareggiava invece lottava per i diritti degli sportivi, per avere uno stipendio equo e una pensione. La sua dedizione verso il prossimo la dimostra poi anche attraverso la fondazione Laureus, della quale è stato per diversi anni presidente, che attraverso lo sport aiuta i bambini che vivono situazioni disagiate.

Proprio in occasione dei Laureus Awards di Monte-Carlo l’opportunità di conoscere le storie di due veri Eroi dell’Arena.

Appuntamento mercoledì 1 maggio alle 20.45 su Sky Sport Arena, disponibile anche su On Demand.

I più letti