Schwazer, World Athletics: "Niente Olimpiadi, no a intenti di annullare decisione del Tas"

DOPING

La Federazione internazionale di atletica (ex Iaaf) attraverso un comunicato si mostra irremovibile dopo le conclusioni del Gip di Bolzano sulla squalifica per doping di Alex Schwazer: "Non potrà partecipare a competizioni internazionali fino al 2024. Rifiutiamo qualsiasi intento di minare o annullare la decisione finale e vincolante del Tas sulla base di teorie di manipolazione inverosimili"

SCHWAZER, GIP DECIDE ARCHIVIAZIONE -  WADA: "SIAMO STATI DIFFAMATI"

Niente Giochi di Tokyo, Alex Schwazer non potrà gareggiare fino al 2024, anno in cui scadrà la sua squalifica per doping. A sottolinearlo, con un comunicato, è World Athletics, la ex Iaaf, federazione mondiale della disciplina regina delle Olimpiadi, secondo cui "il signor Schwazer non potrà partecipare a competizioni internazionali fino al 2024". "Rifiutiamo qualsiasi intento da parte dell'atleta o altre persone di minare o annullare la decisione finale e vincolante del Tribunale Arbitrale dello Sport (Tas) - sottolinea la nota - sulla base di quelle che possono essere descritte solo come teorie di manipolazione inverosimili".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.