Bolt è diventato papà di due gemelli: sono nati Saint Leo e Thunder

l'annuncio
Instagram Usain Bolt
bolt_ok_instagram

Con un annuncio a sorpresa su Instagram, Usain Bolt ha comunicato la nascita dei gemelli Saint Leo e Thunder, che si vanno a unire alla sorellina Olympia Lightning. Un 'tuono' si aggiunge ai due 'fulimini' di famiglia

Usain Bolt è di nuovo papà. Il vincitore di 8 medaglie d'oro olimpiche lo ha annunciato con un post su Instagram, arrivato il 19 giugno, data in cui in Giamaica si festeggia la festa del papà. Bolt ha postato una foto con i due nuovi arrivati della famiglia, i gemelli Saint Leo e Thunder. C'è un particolare curioso rispetto al nome del secondo gemello, che tradotto che significa 'tuono': con papà 'fulmine' e la sorella Olympia Lightning (altra traduzione di 'fulmine'), la tempesta di velocità sembra davvero al completo. I secondogeniti arrivano un po' a sorpresa, visto che la gravidanza della compagna Kasi Bennett era stata tenuta nascosta dall'11 volte campione mondiale sulla velocità, almeno fino alla foto di famiglia postata su Instagram. Bolt, 34 anni, detentore di otto medaglie d'oro alle Olimpiadi del 2008, 2012 e 2016 si è ritirato nel 2017. Detiene ancora il record mondiale nei 100 e 200 m.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche