Diamond League, a Gateshead in vista di Tokyo. Sei azzurri in pista, stasera LIVE su Sky

oggi alle 20

Nicola Roggero

Appuntamento con i Muller Anniversary Games di Gateshead (Gran Bretagna) in diretta su Sky Sport Arena stasera dalle 20Sei gli azzurri presenti nella settima tappa della Wanda Diamond League per l’ultimo appuntamento con il massimo circuito internazionale prima delle Olimpiadi di Tokyo

ITALIA CAMPIONE, LO SPECIALE

Appuntamento a Gateshead, al posto della tradizionale tappa di Londra, nel settimo meeting della Diamond League 2021 (diretta questa sera su Sky Sport Arena dalle ore 20). Nel nord est dell’Inghilterra, sperando di trovare un clima più favorevole rispetto a quanto accaduto a fine maggio (non dovrebbe essere difficile), si sono dati appuntamento ben sei azzurri e un bel cast di stelle dell’atletica mondiale.

 

Curiosità, per esempio, per vedere nuovamente all’opera sui 100 Brommell e De Grasse, finiti alle spalle di Marcell Jacobs a Montecarlo. L’americano, primo ai Trials, dovrà dimostrare di essere davvero il favorito per la gara olimpica di Tokyo, mentre il canadese ha avuto una stagione altalenante, anche se per lui parla un curriculum che lo ha visto sempre pronto nelle gare che contano. Attenzione ai 400 ostacoli, la gara simbolo dell’anno tanto tra gli uomini che tra le donne. Al via ritroveremo Femke Bol, la formidabile ragazzina olandese che demolisce il primato ogni volta che scende in pista e ormai non lontana come tempi dalle neo primatista mondiale Sydney McLoughlin. 

leggi anche

Sibilio detta legge: oro e record nei 400 ostacoli

Sei azzurri si diceva, cinque di loro presenti anche a Tokyo. Yeman Crippa sui 3000 verificherà la forma in vista del doppio impegno olimpico su 5000 e 1000 e sempre nel mezzofondo Federica Del Buono sarà al via dei 1500 in cui quest’anno è tornata dopo cinque stagioni a respirare aria di competizione internazionale. Nel triplo Tobia Bocchi troverà in pedana il primatista mondiale stagionale, il portoghese Pedro Pablo Pichardo. Occasione di riscatto in Diamond per la primatista italiana dell’asta Roberta Bruni dopo i due nulli in entrata tanto a Firenze che a Montecarlo. Senza il pass olimpico cerca invece punti per il ranking Marco Fassinotti, il torinese neo campione italiano dell’asta in una stagione in cui appare finalmente recuperato dopo i tanti infortuni. E a proposito di infortuni se ne intende parecchio Paolo Dal Molin che a 33 anni sta vivendo la stagione più bella della carriera: bronzo agli europei indoor a Torun, primatista italiano a Rovereto, ha destato ottima impressione a Szekesfeherver dove, nonostante le molte imprecisioni sulle barriere ha chiuso in 13”31, solo 4 centesimi dal primato italiano. Una condotta di gare più regolare, in un 110 ostacoli che vede al via il campione olimpico Omar McLeod e il britannico Andrew Pozzi potrebbe avvicinarlo a 13”20.

Appuntamento da non perdere con i "Muller Anniversary Games" di Gateshead (Gran Bretagna), martedì 13 luglio luglio live dalle ore 20 su Sky Sport Arena e in streaming su NOW. Telecronaca Nicola Roggero, commento Stefano Baldini, disponibile su Sky Go, anche in HD.