Jacobs: "Non mi sento vecchio. Ci proverò fino ai Giochi di Los Angeles"

Atletica

Il due volte campione olimpico accolto dai tifosi nella sua Desenzano per celebrare i successi di Tokyo: "Ancora non riesco a crederci, sembra un sogno ma è giusto così"

Il campione olimpico Marcell Jacobs ha ricevuto l'applauso della sua gente a Desenzano del Garda, il paese dove è cresciuto. 1500 persone allo stadio Tre Stelle, dove l'azzurro ha mosso i suoi primi passi nell'atletica. L'oro olimpico nei 100 metri e nella staffetta 4x100 è arrivato a bordo di una Lamborghini della Polizia di Stato.

Una vera ovazione ha accolto Jacobs che dal palco ha anche ricordato l'infanzia vissuta sul Garda: "Ero abituato a vedere questo stadio vuoto quando gareggiavo, vedere tutta questa gente qui mi emoziona". Poi le parole ai microfoni di Sky Sport: "Ancora non riesco a crederci, sembra un sogno ma è giusto così, è meglio che non realizzi quanto fatto. Ora andrò in pista come campione olimpico ma rimarrò sempre lo stesso Marcell. Mi sono posto degli obiettivi, Mondiali ed Europei, a cui voglio arrivare come a Tokyo. Non mi considero per niente vecchio, vorrei arrivare almeno fino ai Giochi di Los Angeles 2028. Ci proverò, a farli da protagonista, non da partecipante. E’ un impegno molto importante a cui vogliamo arrivare pronti e carichi come adesso".

 

Jacobs in mattinata aveva inaugurato il nuovo impianto di atletica leggera di Sanpolino a Brescia. E' la prima volta che l'atleta torna nella sua citta' d'origine dopo i Giochi di Tokyo, dove ha vinto i 100 metri e la staffetta 4x100. Per lui un bagno di folla, tra selfie e richieste di autografi, in uno stadio gremito in occasione del suo arrivo e dei campionati italiani societari per Allievi. Jacobs si era detto "felice di essere a Brescia e di questo nuovo impianto sportivo: quando abitavo qui avevo spesso problemi ad allenarmi e ho dovuto trasferirmi. Ai genitori voglio dire di spronare i figli a credere in qualcosa, ai ragazzi di praticare sport perche' ci saranno delusioni ma arrivare in vetta è impagabile".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche