Al via la Diamond League, a Doha un cast stellare. Oggi LIVE su Sky

dalle 18

Al via, anche su Sky, l’edizione 2022 della Diamond League. Oggi il primo appuntamento a Doha (Qatar), per un meeting stellare. Diretta dalle ore 18 su Sky Sport Uno, Sky Sport Arena e in streaming su NOW. In gara anche Gianmarco Tamberi, al debutto all’aperto nell’alto e Filippo Tortu, al suo primo 200 della stagione

TAMBERI RIPARTE SU SKY: "MONDIALE CHIODO FISSO"

Lo spettacolo della Wanda Diamond League torna su Sky anche per il 2022 e da domani sarà ancora grande atletica leggera nella “Casa dello Sport”. Su Sky, 12 delle 13 tappe previste, con il commento tecnico di Stefano Baldini. Il grande appuntamento con i campioni dell’atletica leggera, impegnati nel circuito più importante a livello mondiale, avrà inizio oggi da Doha, in Qatar, con un meeting che si annuncia di altissimo livello, grazie ai tanti campioni presenti, che ritroveremo, poi, dal 15 al 24 luglio nell’appuntamento più atteso della stagione, i mondiali di Eugene, in onda su Sky e in streaming su NOW. Denominata “Ooredoo Doha Meeting”, la riunione verrà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Arena e in streaming su NOW a partire dalle ore 18 (telecronaca Nicola Roggero; commento Stefano Baldini).

Cast stellare, 4 azzurri tra cui Tortu e Tamberi

Cast stellare a Doha e tra i tanti campioni in gara ci saranno anche quattro italiani, compresi i due ori olimpici Gianmarco Tamberi e Filippo Tortu. Per Tamberi, che ritroverà l’atleta di casa Mutaz Barshim, con il quale ha condiviso l’oro a Tokyo, si tratterà del debutto stagionale nell’alto all’aperto, dopo il bronzo al chiuso di Belgrado. Con loro, anche il coreano Woo Sang-hyeok, campione del mondo indoor nella capitale serba e capace di saltare 2,36 al coperto. Prima gara stagionale, in questo caso sui 200 metri, anche per Tortu, che se la vedrà con il canadese e oro olimpico Andre De Grasse e con gli americani Noah Lyles, campione del mondo, e Fred Kerley, argento a Tokyo sui 100. Gli altri due azzurri presenti in Qatar saranno, sui 3000 metri, Nadia Battocletti, detentrice del record italiano indoor su questa distanza, e Ahmed Abdelwahed, finalista olimpico lo scorso anno sui 1500. Per la Battocletti le avversarie saranno tutte di alto livello, come la keniana Faith Kipyegon, due volte campionessa olimpica, la sua connazionale Beatrice Chepkoech, primatista del mondo delle siepi, e l’etiope Ejgayehu Taye, bronzo ai mondiali indoor. Non da meno la gara di Abdelwahed, che se la vedrà con i primi tre di Tokyo 2020, il marocchino Soufiane El Bakkali, medaglia d’oro, l’etiope Lamecha Girma, argento, e il keniamo Benjamin Kigen, bronzo. Tra le stelle più attese c’è sicuramente lo svedese Armand Duplantis che, dopo aver portato il record del mondo a quota 6,20 ai mondiali indoor di Belgrado, proverà a superarlo anche in questa occasione, stavolta all’aperto. In gara con lui, pure l’americano Chris Nilsen e il francese ed ex detentore del record mondiale Renaud Lavillenie.

doha

Su Sky la Diamond League e il World Athletics Continental Tour Gold

approfondimento

L'estate azzurra di Sky Sport. Tutte le novità

La Diamond League si concluderà a Zurigo, in Svizzera, con un meeting diviso in due giorni, il 7 e l’8 settembre. Oltre alla Wanda Diamond League, su Sky anche il World Athletics Continental Tour Gold, l’altro importante circuito internazionale che si disputa sia all’aperto che al chiuso, con la versione Indoor.

 

Le altre tappe in onda su Sky e in streaming su NOW

  • 21 maggio: Birmingham (Inghilterra)
  • 28 maggio: Eugene (Stati Uniti)
  • 5 giugno: Rabat (Marocco)
  • 16 giugno: Oslo (Norvegia)
  • 18 giugno: Parigi (Francia)
  • 30 giugno: Stoccolma (Svezia)
  • 6 agosto: Chorzow (Polonia)
  • 10 agosto: Monte-Carlo (Principato di Monaco)
  • 26 agosto: Losanna (Svizzera)
  • 2 settembre: Bruxelles (Belgio)
  • 7-8 settembre: Zurigo (Svizzera)