Europei atletica, Jacobs medaglia d'oro nei 100 metri

europei atletica
©Getty

Marcell Jacobs conquista il titolo europeo nei 100 metri con il crono di 9''95 davanti agli inglesi Zharnel Hughes e Jeremiah Azu. Ottavo posto per l'altro azzurro in gara, Ali Chituru 

GLI ALTRI RISULTATI DI GIORNATA: CRIPPA BRONZO NEI 5000 METRI

LE PAROLE DI JACOBS DOPO L'ORO

ascolta articolo

Marcell Jacobs è tornato. Dopo mesi difficili segnati dai problemi fisici, il campione olimpico in carica nei 100 metri ha vinto la medaglia d'oro agli Europei. Jacobs ha chiuso la gara in 9''95, nuovo record dei campionati, davanti agli inglesi Zharnel Hughes (9''99) e Jeremiah Azu (10''13). L'azzurro è il secondo italiano a vincere il titolo europeo nei 100 metri, 44 anni dopo Pietro Mennea che trionfò a Praga nel 1978. Ottavo posto, invece, per Ali Chituru: il 23enne di Como, che si era qualificato in finale con il suo nuovo primato personale (10''12) ha chiuso in 10''28. 

"Questa vittoria mi dà fiducia"

leggi anche

Europei, Crippa bronzo nei 5000 metri

Grande gioia per Jacobs che con questa vittoria cancella un periodo difficile: "Sono stati mesi complicati, vincere l'oro è entusiasmante e mi da fiducia - racconta l'azzurro a Rai Sport - Non sono soddisfatto al massimo della gara, probabilmente ho corso meglio in semifinale e in finale ho accusato un po' di tensione. Va bene così, l'importante era arrivare davanti a tutti". Eppure non sono mancati i problemi fisici anche nelle ultime ore visto che Jacobs ha corso con un vistoso taping alla gamba sinistra: "Prima della semifinale, provando la partenza, ho accusato un indurimento al polpaccio - ammette - Ho chiuso gli occhi, cercando di fare il possibile: alla fine era una semplice contrattura".