user
11 dicembre 2017

Golf, Joburg Open: primo trionfo di Sharma. Pavan chiude al 42° posto

print-icon
sha

Il sorprendente indiano conquista ad appena 21 anni il suo primo torneo dell'European Tour, resistendo all'assalto del sudafricano van Rooyen. L'azzurro Andrea Pavan chiude a metà classifica

Shubhankar Sharma ha conquistato il Joburg Open, quarto torneo della stagione 2018 dell’European Tour, organizzato in collaborazione con il Sunhine Tour. L'indiano ha mantenuto il comando al Randpark Golf Club di Johannesburg in Sudafrica nell'inedito finale disputato lunedì mattina, dopo il rinvio di domenica pomeriggio causato da un violento temporale che si era abbattuto sul percorso. Sharma, appena 21 anni, ha chiuso un ottimo quarto giro a quota 69 (-3), portando il suo totale a 264 (-23) e chiudendo un fine settimana praticamente perfetto. Nemmeno l'attesa e l'imprevisto maltempo hanno condizionato il giovane indiano, alla decima partecipazione a un torneo del circito europeo e alla sua prima vittoria. Finora infatti Sharma era finito otto volte nella Top 10 dell'Asian Tour (compreso l'Hong Kong Open di due settimane fa), vincendo in cinque occasioni dei tornei validi per il Tour of India. L'indiano ha resistito al prepotente ritorno di Erik van Rooyen: il sudafricano ha chiuso l'ultimo giro a quota 66 (-6), avvicinandosi a sole tre lunghezze dalla vetta (267, -20). Particolarmente importante il terzo posto, conquistato dall'altro sudafricano Shaun Norris (270, -17), che gli consente di ottenere il pass per il prossimo Open Championship insieme al connazionale e a Sharma. Con la classifica completa, risale di qualche posizione l'unico azzurro rimasto in gara, Andrea Pavan, che ha terminato al 42° posto (280, -7) al pari del favorito numero uno alla vigilia e campione in carica, il sudafricano Dylan Frittelli. 

TUTTI I VIDEO DI GOLF

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi