Golf, Genesis Open: Woods e Molinari in ritardo dopo il primo giro

Golf
woods_getty

Partenza al rallentatore per i grandi favoriti del torneo PGA in corso in California: Woods è 63°, il numero 1 del mondo Johnson 107° mentre Francesco Molinari è stato autore di un giro da incubo, chiuso +6 sul par, che lo costringe alla 135^ piazza. In testa Finau e Cantlay

GUIDA TV: IL GENESIS OPEN SU SKY

Una sorprendente coppia in testa al termine del primo giro del Genesis Open, torneo del PGA Tour che si disputa sul percorso del Riviera CC, a Pacific Palisades in California. Al comando troviamo gli statunitensi Patrick Cantlay Tony Finau, che hanno chiuso con lo score di 66 (-5), precedendo tutti i campioni presenti al field di partenza. Seguono a una lunghezza (67, -4) gli americani Huge, Bozzelli e Saunders, mentre sono tutti attardati i grandi favoriti alla vigilia. Cominciamo dall'uomo più atteso, Tiger Woods, al ritorno sul green per la terza volta dopo il lungo stop. Il vincitore di 14 Major non è andato oltre il 72 (+1) grazie a cinque birdies, quattro bogeys e un double bogey, che lo relegano in 63^ posizione. La Tigre non ha mai vinto il Genesis Open, che ha disputato undici volte, ma ha un legame particolare perché vi ha fatto la prima apparizione tra i pro quando aveva 16 anni ed era ancora dilettante, uscendo al taglio. Stesso esito anche nell’ultima prestazione (2006), ma in mezzo troviamo anche due secondi posti (1998 e 1999). Dopo aver mostrato evidenti miglioramenti tra la prima uscita (World Challenge a dicembre) e la seconda (Farmers Open a gennaio), Woods è atteso alla prova del nove in vista dei Major. Sarà la 330^ gara del fenomeno nel circuito dove vanta 79 vittorie, tra le quali 14 in major e 18 in eventi WGC, a soli tre titoli dagli 82 del recordman assoluto Sam Snead. Meglio di Woods in classifica il numero 4 del ranking Justin Thomas (17° con 69, -2), Phil Mickelson (21° con 70, -1), Rory McIlroy e Jordan Spieth (36° con 70, -1). Peggio di Woods ha invece fatto Dustin Johnson, campione uscente che giusto un anno fa, dopo questo titolo, salì sul trono mondiale: il numero 1 del ranking è infatti al 107° posto dopo un giovedì da incubo, chiuso a 74, +3 sul par. Giornata da dimenticare anche per Francesco Molinari, 135° con 77 (+6) con un solo birdie all'attivo e ben sette boogie. 

GENESIS OPEN, LA PROGRAMMAZIONE IN DIRETTA ESCLUSIVA E IN ALTA DEFINIZIONE SU SKY:


Venerdì 16 febbraio:
 dalle 22 (Sky Sport 2 HD)
Sabato 17 febbraio: dalle 21 (Sky Sport 3 HD)
Domenica 18 febbraio: dalle 21 (Sky Sport 3 HD)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport