Wells Fargo Championship: trionfa Jason Day. Bene Molinari, crolla Woods

Golf
jason_Day_getty

L'australiano non trema nell'ultimo giro a Charlotte e vince il suo 12° titolo PGA davanti a Wise e Watney. Ottimo il torneo di Molinari, che termina 16°. Tiger Woods chiude male un fine settimana da dimenticare

TUTTE LE NEWS DI GOLF

Jason Day ha conquistato il secondo successo stagionale nel PGA Tour imponendosi con 272 colpi (69 67 67 69, -12) nel Wells Fargo Championship, che si è disputato sul percorso del Quail Hollow Club (par 72) a Charlotte nel North Carolina. Il 31enne di Beaudesert, ex numero uno mondiale, ha portato a dodici i successi sul circuito comprensivi di un major ed è passato dal 14° al 7° posto nel ranking mondiale. Preso il comando nel terzo giro ha controllato la situazione nel quarto, pur andando in altalena, con sei birdie (gli ultimi due a chiudere decisivi) e quattro bogey per il parziale di 69 (-2). Per lui anche un assegno di 1.386.000 dollari. Day ha lasciato a due colpi Aaron Wise e Nick Watney (274, -10) e a quattro Bryson DeChambeau (276 (-8). Al quinto posto con 277 (-7) Phil Mickelson, Peter Uihleim e l’inglese Paul Casey e all’ottavo con 278 (-6) Patrick Reed. Ha ottenuto un ottimo 16° posto Francesco Molinari con 281 (70 72 68 71, -3). Chicco, reduce da un breve stop per un dolore a una spalla, ha mantenuto la posizione acquisita dopo 54 buche con quattro birdie e quattro bogey per il 71 del par. In complesso una gara con buoni momenti, qualche incertezza e un risultato che lo ha fatto salire di un gradino nella classifica mondiale (30°). Ha invece ceduto nettamente Tiger Woods, da 31° a 55° con 286 (71 73 68 74, +2). L'ex numero 1 del mondo è apparso piuttosto falloso e ha lasciato i fans delusi dopo l’impennata nel terzo turno. Nel suo score nessun birdie e tre bogey (74, +3). Stesso punteggio di Molinari per il nordirlandese Rory McIlroy, a metà classifica Justin Thomas, numero due mondiale, e Rickie Fowler, 21.i con 282 (-2), e in bassa Brooks Koepka, il tedesco Martin Kaymer e l’inglese Tyrrell Hatton, 42.i con 285 (+1). Da giovedì 10 maggio a domenica 13 Francesco Molinari, Tiger Woods e quasi tutti i migliori giocatori al mondo saranno impegnati nel The Players Championship, sempre in diretta esclusiva su Sky Sport HD. 

GolfSixes, vittoria per l'Irlanda: Francia battuta in finale 2-0

L’Irlanda (Paul Dunne/Gavin Moynihan) ha battuto in finale per 2-0 la Francia (Mike Lorenzo Vera/Romain Wattel) e ha vinto la seconda edizione del GolfSixes, torneo innovativo dell’European Tour disputato sul percorso del Centurion Club a St. Albans, in Inghilterra, con formula match play sulla distanza di sei buche con l’obiettivo, sicuramente ben raggiunto, di favorire lo spettacolo e il contatto tra pubblico e protagonisti. Nella finale per il terzo posto la Corea (Jeunghun Wang/Soomin Lee) ha superato l’Australia (Sam Brazel/Wade Ormsby) per 3-0. Al torneo hanno preso parte 16 formazioni, divise in quattro gironi, divenute otto dopo il turno eliminatorio, che si sono giocate il titolo a eliminazione diretta. Sono passate ai quarti le due squadre femminili European Women (Carlota Ciganda/Mel Reid) e England Women (Georgia Hall/Charley Hull) dove sono uscite con onore perdendo rispettivamente con Australia (2-0) e Irlanda (2-0). Non hanno superato il primo turno i capitani di Ryder Cup (Thomas Bjorn) e di Solheim Cup (Catriona Matthew), che però hanno stabilito un record come prima coppia mista ammessa ad un torneo ufficiale. L’Italia (Edoardo Molinari/Renato Paratore) è uscita in qualifica dove ai primi due posti, che promuovevano, sono terminate nell’ordine Irlanda e Francia, che poi si sono contese il titolo. Gli azzurri hanno battuto i transalpini (3-0), hanno pareggiato con la Scozia (1-1) e infine hanno ceduto agli irlandesi (2-0).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport