Belgian Knockout: trionfa Adrian Otaegui

Golf
otaegui_getty

Lo spagnolo batte in finale il francese Benjamin Hebert e conquista il secondo titolo dell'European Tour in carriera. Il 26enne di San Sebastian si conferma un fenomeno negli incontri a eliminazione diretta

TUTTE LE NEWS DI GOLF

Lo spagnolo Adrian Otaegui ha battuto in finale il francese Benjamin Hebert (-3/-1) e ha vinto il Belgian Knockout, uno dei tornei dell’European Tour dalla formula innovativa (qualificazione su 36 buche medal e match play per i primi 64) disputato sul percorso del Rinkven International GC (par 71), ad Antwerp in Belgio. Nella finale per il terzo posto lo scozzese David Drysdale ha sconfitto l’inglese James Heath (-1/par). Lo spagnolo, 26enne di San Sebastian, al secondo titolo nel tour si è dimostrato uno specialista degli incontri a eliminazione diretta avendo ottenuto il primo lo scorso anno nel Paul Lawrie Match Play. È entrato nei match play anche Lorenzo Gagli uscito nel secondo turno per mano del belga Nicolas Colsaerts (-2/-1), dopo aver sconfitto il transalpino Robin Sciot-Siegrist. Superata la qualifica, vinta dal connazionale Jorge Campillo (134, -8), con l’ottavo posto (137, -7) alla pari con Gagli, ha poi sconfitto nell’ordine il sudafricano Erik Van Rooyen (-1/+1), il tedesco Maximilian Kieffer (-2/-1), l’inglese Matthew Southgate (-3/-2), Jorge Campillo (-1/+1) e David Drysdale in semifinale (-3/+1). Sono usciti dopo la fase medal Andrea Pavan (72 74) e Francesco Laporta (75 71), 93.i con 146 (+4).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport