user
27 maggio 2018

BMW PGA Championship, trionfo per Francesco Molinari

print-icon

L'azzurro conquista una delle vittorie più prestigiose della carriera, imponendosi nel primo torneo stagionale delle Rolex Series, equiparato a un major. Decisivo l'ultimo giro chiuso a 68, che gli ha consentito di staccare gli avversari a cominciare da Rory McIlroy

TUTTE LE NEWS DI GOLF

Francesco Molinari ha conquistato il BMW PGA Championship, torneo dell'European Tour che si è disputato sul percorso del Wentworth Club, a Virginia Water in Inghilterra. Chicco è il terzo azzurro a riuscire in tale impresa dopo Costantino Rocca e Matteo Manassero: lo scorso anno chiuse secondo, dopo una super rimonta di Rory McIlroy. L'evento è equiparato a un major ed è il primo delle otto prestigiose gare delle Rolex Series che anticipa di una settimana la seconda, il 75° Open d’Italia (Gardagolf, 31 maggio-3 giugno), entrambe con un montepremi di sette milioni di dollari. Chicco, partito in maniera piuttosto anonima al giovedì, è stato protagonista di una favolosa rimonta che gli ha consentito di arrivare in testa all'ultimo giro, al pari del nordirlandese Rory McIlroy. L'azzurro ha fatto segnare un 271, frutto di quattro giri a 70 67 66 e 68, per un totale di -17 (senza bogey negli ultimi due giri), che gli ha consentito di conquistare il quinto trionfo nel circuito dopo gli Italian Open (2006 e 2016), il WGC-HSBC Champions del 2010 e l'Open di Spagna del 2012, a cui vanno aggiunte la Coppa del Mondo 2009 e la Ryder Cup 2010. Chicco raggiunge a quota 5 successi Costantino Rocca, diventando l'italiano più vincente del golf. Per Molinari il miglior modo di avvicinarsi all'Open d'Italia, in programma la prossima settimana (diretta esclusiva Sky Sport HD), torneo che ha già vinto in due occasioni, nel 2006 e nel 2016. Con questa vittoria, Chicco dovrebbe risalire intorno alla 20^ posizione del ranking mondiale. Seconda posizione per Rory McIlroy (273 colpi, -15), dopo un giro a 70 (-2) e a pochi centimetri dal putt che avrebbe potuto mandare tutto al playoff. Terzi il danese Lucas Bjerregard e lo svedese Alex Noren, campione uscente, a -14 (274). Quinta piazza per il tailandese Kiradech Aphibarnrat e il sudafricano Branden Grace (entrambi a -13). Terminano in 20^ posizione i britannici Tommy Fleetwood (campione della Race to Dubai 2017) e Ian Poulter (-7), che hanno preceduto in classifica Matteo Manassero (27° a -6). Solo 52° Andrea Pavan (-1), con Bertasio 60° (+1).

Molinari: "E' fantastico, è il torneo che avrei voluto vincere"

E' raggiante Francesco Molinari, bagnato dallo champagne degli altri giocatori italiani presenti a Virginia Water dopo il trionfo al BMW PGA Championship: "E' fantastico - ha spiegato alla tv dell'European Tour -. Sono andato vicino alla vittoria molte volte: se avessi dovuto scegliere un torneo da vincere, avrei scelto questo. Come avete visto non è stato facile questo trionfo, la buca 18 è stata piuttosto complicata, ho reso più interessante il finale, ma adesso ho tagliato il traguardo e sono felice. Questo è uno dei tornei più importanti dell'anno, con tanti campioni sul green. Non vedo l'ora di tornare qui il prossimo anno". 

Montali: "Successo Molinari miglior viatico per l'Open d'Italia"

L'impresa di Francesco Molinari nel BMW PGA Championship in Inghilterra "è il miglior viatico per l'Open d'Italia". Lo ha sottolineato Gian Paolo Montali, il dg del Progetto Ryder Cup 2022, a pochi giorni dal torneo che inizierà giovedì al Gardagolf Country Club di Soiano del Lago (Brescia). "Lo sviluppo del nostro movimento passa anche per le vittorie di tornei importanti e prestigiosi da parte dei nostri campioni - ha osservato Montali, a margine della manifestazione 'Golf in piazza', andata in scena a Desenzano del Garda, a pochi chilometri dalla sede dell'Open d'Italia -. Francesco non doveva dimostrare nulla a nessuno, ma questo successo arriva in un momento strategico per il nostro progetto di diffondere il golf nelle case degli italiani. Ha dimostrato di essere uno dei più forti golfisti al mondo, ha battuto Rory McIlroy, e all'Open si ritroverà ad affrontare l'altro rivale superato in Inghilterra, Alex Noren". 

TUTTI I VIDEO DI GOLF

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi