US Open 2018, storico bis di Koepka. Molinari chiude 25°

Golf

Al termine di un torneo difficile e intenso, si impone lo statunitense che realizza uno storico back-to-back dopo il successo del 2017 chiudendo a +1. Non riesce l'impresa a Francesco Molinari, 25° dopo l'ennesimo giro sopra il par

Brooks Koepka ha trovato la formula per vincere gli US Open. Lo statunitense si è imposto sul difficile percorso di Shinnecock Hills, il tutto nonostante uno score di 281 (+1), ben lontano dal -16 del 2017 a Erin Hills. Koepka è stato il più regolare su un tracciato che ha costretto la Federazione statunitense, organizzatrice del secondo major stagionale, a chiedere scusa per i tanti problemi creati ai giocatori. "Sono un giocatore conservatore e su un campo difficile come questo è una tattica che paga", ha detto il vincitore, che era partito alla vigilia dell'ultimo giro a +3, insiema a Dustin Johnson, Finau e Berger, ha dovuto lottare sino alla fine con uno scatenato Fleetwood, che ha chiuso a +2 (282) grazie a uno straordinario giro da 63 colpi (eguagliato il record del giro più basso del torneo). Nonostante un bogey alla 18, Koepka è diventato il terzo giocatore a realizzare il back-to-back agli US Open dopo Ben Hogan (1950-51) e Curtis Strange (1988-89) dal 1945 ad oggi. Con questo successo, Koepka entra nella top-5 del ranking mondiale: "E' stato molto difficile, una settimana tosta - ha detto -. In questo torneo bisogna approfittare delle opportunità, vincere qui due volte è davvero speciale. Su questo campo a volte è meglio fare dei par che un birdie". Terza piazza per Dustin Johnson (283, +3) e quarta per Patrick Reed (284, +4). Non è riuscito il miracoloso rientro nella Top 10 per Francesco Molinari. L'azzurro ha chiuso 25° a 292 (+12) grazie a un giro finale a quota 73: peccato per Chicco non essere mai riusciti a girare sotto par. Nell'ultimo giro, l'italiano è partito malissimo con tre bogey nelle prime 10 buche, per poi rimediare con tre birdie alla 12, 14 e 15 e chiudere con altri due sanguinosi bogey alla 17 e alla 18 che gli sono costate almeno una decina di posizioni in classifica. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport