Nordea Masters, Paratore difende il titolo. Calendario, orari e guida tv

Golf
paratore_getty

Il romano è il campione in carica del torneo dell'European Tour al via da giovedì in Svezia e che vede sul green altri quattro azzurri: Edo Molinari, Manassero, Bertasio e Pavan. Nel field anche il capitano europeo alla prossima Ryder Cup, Thomas Bjorn

TUTTE LE NEWS DI GOLF

Renato Paratore difende il titolo nel Nordea Masters (16-19 agosto), torneo dell’European Tour in programma sul percorso dell’Hills GC, a Gothenburg in Svezia. E’ stato il primo successo del romano, che a 20 anni e 172 giorni è divenuto il più giovane a imporsi in tale evento. Insieme a Paratore, che nell’ultima uscita è terminato secondo nel Porsche European Open, saranno in campo Edoardo Molinari, Matteo Manassero, Nino Bertasio e Andrea Pavan. Nel field spiccano i nomi dello svedese Robert Karlsson, del tedesco Martin Kaymer e del danese Thorbjorn Olesen, vincitore dell’Open d’Italia. Da seguire anche gli altri due svedesi Joakim Lagergren e Alexander Bjork, il sudafricano Haydn Porteous, lo scozzese Richie Ramsay, lo statunitense Chase Koepka, fratello di Brooks a segno domenica scorsa nel PGA Championship, il cinese Ashun Wu e i coreani Jeunghun Wang e Soomin Lee. Sul tee di partenza pure il danese Thomas Bjorn, capitano europeo alla prossima Ryder Cup (Francia, 28-30 settembre). Il montepremi è di 1.500.000 euro.

Questa la programmazione in diretta esclusiva su Sky Sport Golf del Nordea Masters:

Giovedì 16 agosto - prima giornata  -  dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18

Venerdì 17 agosto seconda giornata - dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18

Sabato 18 agosto terza giornata - dalle 13 alle 17.30

Domenica 19 agosto quarta giornata - dalle 13 alle 17.30

Commento Silvio Grappasonni e Nicola Pomponi

Eurotour, Molinari golfista del mese di luglio

Francesco Molinari è stato nominato “Hilton Golfer of the Month for July”,  ossia golfista del mese di luglio dell’European Tour, per la sua straordinaria vittoria nell’Open Championship, primo italiano a imporsi in un major. L’azzurro è alla seconda nomina stagionale, dopo aver ottenuto quella di maggio per il successo nel BMW PGA Championship. Nell’occasione ricevette il 62% dei voti e questa volta si è migliorato salendo al 63%. Sono due riconoscimenti assolutamente meritati a sottolineare una serie di prestazioni ad altissimo livello che l’hanno portato al sesto posto nella classifica mondiale, al primo con largo margine nella money list europea e a guidare la graduatoria speciale che conduce alla Ryder Cup. Molinari ha preceduto Richard McEvoy (23%), a segno nel Porsche European Open in Germania, e il sudafricano Brandon Stone, che ha conquistato il titolo nell’Aberdeen Standard Investments Scottish Open (Rolex Series).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche