Golf, Andrea Pavan vince il Real Czech Master: decimo successo azzurro dell'anno

Golf

Il 29enne romano conquista il primo torneo in carriera dell'European Tour, battendo Padraig Harrington e staccandolo in rimonta nel finale di due colpi. È il decimo successo stagionale dei professionisti italiani in anno veramente d’oro per il golf azzurro

MOLINARI VINCE L'OPEN CHAMPIONSHIP: LA FESTA SUI GIORNALI DI TUTTO IL MONDO

Dopo lo storico successo di Francesco Molinari nell’Open Championship, il golf italiano torna a sorridere per un’altra vittoria: Andrea Pavan vince a Praga il Real Czech Masters chiudendo a -22; secondo alle sue spalle l’irlandese Padraig Harrington a -20. Per Pavan è il primo successo in carriera in un torneo dell’European Tour, al termine di uno strepitoso finale in crescendo che gli regala la più grande soddisfazione sui campi da golf: dopo quattro affermazioni sul Challenge, la conquista di un torneo da un milione di montepremi, succedendo nell’albo d’oro a Ponteous. Nino Bertasio chiude a -9 e al 29° posto, mentre Renato Paratore si ferma alla 36^ piazza (-8). Il 29enne romano ha tenuto dietro di sé il campione irlandese (tre major vinti in carriera per Harrington, insieme a 12 successi nell’European Tour, oltre a tre nel PGA), chiudendo con 266 colpi (65, 69, 65 e 67) e recuperando grazie a uno splendido finale i tre colpi di svantaggi inizialmente accusati, operando il sorpasso nelle battute conclusive e mettendo in mostra anche un gran gioco. L'ennesimo acuto in un'annata d'oro per il golf azzurro che raccoglie il decimo successo di un professionista italiano.

I più letti