Golf, Tiger Woods nella squadra Usa di Ryder Cup

Golf

Il 42enne statunitense è una delle tre wild card ufficializzate dal capitano Jim Furyk, di cui era il vice; un compito che dopo la "convocazione" non ricoprirà più

Stati Uniti contro Europa, il testa a testa a squadre della Ryder Cup acquisisce un nuovo campione: Tiger Woods infatti prenderà parte alla spedizione USA che dal 28 al 30 settembre a Parigi difenderà il titolo dall’assalto del gruppo di cui fa parte anche il nostro Francesco Molinari. Il 42enne è stato inserito nel team come wild card, ufficializzata dal capitano Jim Furyk (di cui Woods è stato collaboratore) assieme ad altre due che si uniranno agli otto qualificati di diritto: “Dovrò rimpiazzarlo nel ruolo di vice, perché voglio che si concentri su quello di giocatore – ha sottolineato Furyk – I suoi consigli finora sono stati preziosissimi: continuerò ad ascoltarlo, ma da ora in avanti sarà soltanto un giocatore”. Oltre a Woods sono stati selezionati Phil Mickelson e Bryson DeChambeau (fresco vincitore di due tappe dei playoff del PGA Tour) per dare una mano a una squadra che può contare su una lunga lista di campioni come Dustin Johnson, Brooks Koepka, Justin Thomas, Patrick Reed, Bubba Watson, Jordan Spieth, Rickie Fowler e Webb Simpson. Woods non partecipava alla Ryder Cup dal 2014, vincitore soltanto una volta nel 1999.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche