Golf, Tiger Woods nella squadra Usa di Ryder Cup

Golf

Il 42enne statunitense è una delle tre wild card ufficializzate dal capitano Jim Furyk, di cui era il vice; un compito che dopo la "convocazione" non ricoprirà più

Stati Uniti contro Europa, il testa a testa a squadre della Ryder Cup acquisisce un nuovo campione: Tiger Woods infatti prenderà parte alla spedizione USA che dal 28 al 30 settembre a Parigi difenderà il titolo dall’assalto del gruppo di cui fa parte anche il nostro Francesco Molinari. Il 42enne è stato inserito nel team come wild card, ufficializzata dal capitano Jim Furyk (di cui Woods è stato collaboratore) assieme ad altre due che si uniranno agli otto qualificati di diritto: “Dovrò rimpiazzarlo nel ruolo di vice, perché voglio che si concentri su quello di giocatore – ha sottolineato Furyk – I suoi consigli finora sono stati preziosissimi: continuerò ad ascoltarlo, ma da ora in avanti sarà soltanto un giocatore”. Oltre a Woods sono stati selezionati Phil Mickelson e Bryson DeChambeau (fresco vincitore di due tappe dei playoff del PGA Tour) per dare una mano a una squadra che può contare su una lunga lista di campioni come Dustin Johnson, Brooks Koepka, Justin Thomas, Patrick Reed, Bubba Watson, Jordan Spieth, Rickie Fowler e Webb Simpson. Woods non partecipava alla Ryder Cup dal 2014, vincitore soltanto una volta nel 1999.

ALTRI SPORT: SCELTI PER TE