Golf, WGC Match Play: Francesco Molinari 3° in Texas, vince Kisner

Golf
molinariko

Ottimo terzo posto per Francesco Molinari sul percorso dell'Austin CC in Texas. L'azzurro ha ceduto il passo soltanto all'americano Kevin Kisner, che si è aggiudicato il titolo dopo il secondo posto dell'anno scorso

La solidità di Chicco. Un altro torneo per consolidare lo status di campione tra i migliori al mondo. Francesco Molinari chiude al terzo posto il WGC-Dell Tecnologies Match Play. Sul percorso dell’Austin CC, in Texas, l’ azzurro ha superato Lucas Bjerregaard, giovane danese sorpresa dell’evento per aver eliminato Tiger Woods nei quarti di finale. Molinari ha espresso un gioco solido, praticamente irresistibile, un cammino senza alcun errore fino allo stop in semifinale quando ha dovuto cedere il passo all’americano Kevin Kisner al termine di un match combattuto fino all’ultima buca con un par di Kisner a cui Molinari non è riuscito a rispondere.

Successivamente nella finale per il terzo-quarto posto Chicco ha rialzato la testa. Contro Bjerregaard l’azzurro ha vinto 4&2, sul green della 16 ha chiuso il match con due buche di anticipo confermando il suo valore assoluto in gare di match play, memore di quanto fatto nell’ultima Ryder Cup con il record assoluto di cinque successi.

Molinari continua a scalare posizioni nella classifica Fed-Ex del circuito americano PGA Tour e si conferma al settimo posto della classifica mondiale, World Golf Ranking. Lo stato di forma eccezionale di Chicco fa ben sperare in vista del primo Major della stagione il Master di Augusta (11-14 aprile, diretta esclusiva SkySport Golf).

Lo statunitense Kevin Kisner si aggiudica il titolo del WGC-Dell Match Play. Il 35enne della Carolina del Sud conferma il grande feeling con il percorso di Austin dopo il secondo posto dell’anno scorso. In finale ha battuto 3&2 il connazionale Matt Kuchar. Per Kisner si tratta del il terzo successo in carriera nel PGA Tour.

 

ALTRI SPORT: SCELTI PER TE