Europei nuoto 2018, tre medaglie dal sincro: Minisini-Flamini e Cerruti argento, Cerruti-Ferro bronzo

Nuoto

Nel nuoto sincronizzato salgono a nove le medaglie italiane: Cerruti e Ferro hanno conquistato il bronzo nel duo libero agli Europei di Glasgow, la coppia formata da Giorgio Minisini e Manila Flamini ha vinto l'argento nel duo misto, poi Linda Cerruti ancora sul podio: argento nel programma libero del solo

NUOTO, BIS DI SIMONA QUADARELLA: E' ORO ANCHE NEI 1500 SL

TUFFI, TOCCI D'ARGENTINO NEL TRAMPOLINO DA 1 METRO

MTB, ARGENTO PER BRAIDOT NEL CROSS COUNTRY

Ancora medaglie per l'Italia nel nuoto sincronizzato: Linda Cerruti e Costanza Ferro hanno conquistato il bronzo nel duo libero, chiudendo al terzo posto dietro alla Russia e all'Ucraina. Le azzurre sono riuscite a salire sul podio grazie a un punteggio conclusivo di 92.1333, alle spalle del 96.7000 delle russe e del 93.4000 delle ucraine. Poi Linda Cerruti è salita ancora sul podio: conquistando l'argento nel "solo libero". Oro alla russa Kolesnichenko, bronzo alla Yakhno, premiata dai giudici in gare precedenti. Questa volta l’azzurra riesce finalmente a sorpassare l’ucraina per conquistare una splendida medaglia d’argento, non così scontata alla vigilia della gara. La coppia mista formata da Giorgio Minisini e Manila Flamini ha invece vinto l'argento nel duo libero misto, chiudendo anche qui alle spalle della Russia. Sono ben otto le medaglie conquistate dalla squadra di nuoto sincronizzato in questi Europei, tre argenti e cinque bronzi allo Scotstoun Sport Campus di Glasgow, in Scozia.

I più letti