Mondiali nuoto, forfait Ledecky nei 1500 sl per un virus. Quadarella sogna l'oro

Nuoto
quadarella_03_getty

L'azzurra favorita per la conquista dell'oro nei 1500 stile libero dopo il forfait della statunitense. Federica Pellegrini in vasca nelle semifinali dei 200, Detti e Paltrinieri si qualificano per la finale degli 800

Ai Mondiali di nuoto in corso in Corea del Sud la terza giornata si apre con una notizia a sorpresa. La statunitense Katie Ledecky, colpita da un virus, che l'ha debilitata negli scorsi giorni, rinuncia alla finale dei 1500 stile libero. Simona Quadarella, qualificata con il secondo tempo alle spalle della Ledecky, diventa la favorita per la conquista dell'oro iridato alle 13.00 nella neo specialità olimpica.

Il programma degli altri azzurri

Nei 200 stile libero in vasca ci sarà Filippo Megli, qualificato con l'ottavo tempo e il record italiano. Nei 100 rana saranno invece protagonista Martina Carraro e Arianna Castiglioni, autrici in semifinale di 1’06”39, record italiano. In serata nei 200 stile libero sarà il turno di Federica Pellegrini, a caccia della sua ottava finale iridata consecutiva.

Detti e Paltrinieri qualificati per la finale negli 800

Nella notte si sono qualificati direttamente per la finale degli 800 stile di mercoledì Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti. Per gli azzurri primo e quarto tempo assoluto. Sun Yang entra in finale con l’ultimo tempo utile. Eliminato l’australiano Horton (autore della protesta contro il cinese) così come uno dei favoriti, il tedesco Wellbrock.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche