Champions Pallanuoto: Pro Recco-Ortigia 10-3

LEN CHAMPIONS
Daniele Barone

Daniele Barone

Settima vittoria consecutiva per il Recco: battuta anche l’Ortigia nel derby che ha chiuso la seconda fase

PRO RECCO-ORTIGIA 10-3 (2-0, 3-0, 3-3, 2-0)


Non ce n’è per nessuno. Neanche per l’Ortigia. Troppo forte, la Pro Recco: le qualità dei campioni messe al servizio di un progetto corale hanno confezionato la vittoria n.7 di questa Champions League che, già ieri, dopo la vittoria con il Marsiglia, aveva promosso aritmeticamente i campioni d’Italia alle Final Eight di giugno.

 

Il testa-coda che ha fatto calare il sipario sulla seconda fase nella bolla di Ostia si è confermato in tutta la sua misura: tra la squadra di Hernandez e quella di Piccardo, al momento, c’è un solco troppo ampio. 5-0 alla fine del secondo tempo, 7-0 all’inizio del terzo e partita già pronta per andare in archivio. Solo a quel punto un pizzico di normale rilassamento ha permesso ai siciliani di rimettersi in pari (almeno nel parziale, 3-3) senza però riuscire a garantirgli un rientro vero dentro la sfida.

 

A fine aprile, quando la Champions League tornerà in acqua per la terza fase, la Pro Recco dovrà unicamente preoccuparsi di conservare il primo posto ed “allenarsi” per le finali. L’Ortigia, rimasta inchiodata all’ultimo posto, avrà ancora tre partite per provare ad acchiappare in extremis almeno il quarto.

Contro i più forti ha dovuto inchinarsi, sicuramente ha imparato. Gli tornerà utile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport