Nuoto, Federica Pellegrini: "Mi ritirerò dopo la International Swimming League di Napoli"

Nuoto

Federica fa chiarezza sul suo ritiro: "Volevo chiudere con l’Olimpiade di Tokyo, ma mi piace l’idea di concludere la mia carriera a Napoli con la International Swimming League, sarà una vetrina bellissima. Su questa decisione ha influito la pandemia, quest’ultimo anno e mezzo di stop mi ha dato lo stimolo per continuare". La regular season della ISL si svolgerà dal 26 agosto al 30 settembre: dieci squadre, ognuna composta da 32 atleti, si sfideranno per accedere ai playoff. L'evento sarà trasmesso da Sky Sport

Durante la presentazione della International Swimming League (in programma dal 26 agosto al 30 settembre a Napoli, evento che potrete seguire su Sky Sport), Federica Pellegrini ha fornito un dettaglio importante sul suo ritiro dalle competizioni. In tanti pensavano che l’azzurra avrebbe deciso di chiudere la propria fantastica carriera dopo l’Olimpiade di Tokyo. E invece la "Divina" sposta un po' più là la data del ritiro, posticipata proprio al termine della International Swimming League. "A Napoli ci sarò anche io, saranno come i supplementari della mia carriera – ha spiegato Federica –. Volevo chiudere con l’Olimpiade di Tokyo, ma c’è questa opportunità e mi piace l’idea di chiudere a Napoli, con la ISL che sarà una vetrina bellissima". Il coronavirus ha avuto un certo peso nella scelta dell’azzurra di posticipare il proprio ritiro di circa due mesi: "Su questa decisione ha influito la pandemia, quest’ultimo anno e mezzo di stop mi ha dato lo stimolo per continuare e arrivare fin qui". La Pellegrini scherza anche sul proprio stato di forma: "Dovrò stare attenta a non prendere troppo peso in quei quaranta giorni a Napoli, considerando le pizze che mangerò".

"Non ho ancora pensato al futuro dopo il ritiro"

Avendo posticipato il proprio ritiro, adesso c’è già chi sogna di vedere la Pellegrini agli Europei di Roma nel 2022. "No, non succederà, la fatica è tanta e presto compirò 33 anni. Ho già stressato moltissimo corpo e mente. Visto che ci tenete tanto, sappiate che quelle di Napoli saranno le ultime gare della mia carriera, così i tifosi italiani e napoletani potranno rivedermi. Anche se ultima gara è un termine che non mi piace, crea aspettative e ansia. Mi immagino gli spalti affollati, emergenza permettendo. Non ho ancora pensato al futuro, non vedo perché dovete farlo voi". Attenzione però, perché ci potrebbe essere ancora un’opportunità di vedere la Pellegrini in vasca dopo Napoli, qualora la squadra dei Centurions (diretta da Domenico Fioravanti) dovesse qualificarsi per le finali di dicembre della ISL: "La squadra non si abbandona mai".

Come funziona la ISL

Il format della International Swimming League prevede tre fasi. La prima, nota anche come regular season, si svolgerà interamente a Napoli dal 26 agosto al 30 settembre con un totale di 11 match per 22 giornate di gara. La seconda con i migliori 8 team, che si daranno battaglia a novembre nei playoff. Fino ad arrivare alle Final Four, previste nella prima settimana di gennaio 2022.

Le squadre della ISL

Alla fase di Napoli della International Swimming League prenderanno parte dieci squadre, ognuna composta da 32 atleti (16 donne e 16 uomini). Ecco la lista delle squadre che parteciperanno alla ISL: Aqua Centurions (Italia), Energy Standard (Francia, squadra campione nel 2019), London Roar (Inghilterra), Iron (Ungheria), Tokyo Frogs King (Giappone); Cali Condors (Stati Uniti, squadra campione nel 2020), La Current (Stati Uniti), Dc Trident (Stati Uniti), New York Breakers (Stati Uniti), Toronto Titans (Canada).

La ISL su Sky Sport

La International Swimming League fa parte dell'agenda degli eventi trasmessi da Sky Sport. Grazie alla programmazione di Sky, sarà possibile seguire tutte le gare, commentati da Nicola Roggero. Saranno realizzati anche magazine e highlights, per raccontare al meglio la vita dentro e fuori la vasca dei 320 atleti impegnati a Napoli nelle cinque settimane di gare della ISL.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche