Nuoto, Alberto Razzetti scrive il nuovo record italiano nei 400 misti. VIDEO

ISL

Alla International Swimming League il genovese Alberto Razzetti in gara con i canadesi dei Toronto Titans (che hanno dominato il quinto match) ha vinto i 400 misti con il nuovo record italiano in 4.01.57.  Migliorato lo storico primato di Luca Marin (4.01.76 nuotato nel 2006: era il record italiano più longevo)

Prestazione super del genovese Alberto Razzetti alla International Swimming League: in gara con i canadesi dei Toronto Titans, Razzetti ha vinto i 400 misti stampando il nuovo record italiano in 4.01.57.  Battuto il primato di Luca Marin, che risaliva al 2006 (4.01.76, si trattava dell record italiano più longevo).

Giornata da incorniciare anche per Marco Orsi, che vince i 100 misti nuotando in 51.32 davanti a Knox e Hvas. L'italiano gareggia per gli Iron.

Guida alla ISL e come seguirla su Sky

La International Swimming League fa parte della programmazione di Sky, sarà dunque possibile seguire le gare live sui canali Sky Sport dal 26 agosto al 30 settembre 2021. La ISL - giunta alla sua terza edizione - è un vero e proprio campionato del mondo a squadre di nuoto che proseguirà a novembre con i Playoff, con le prime 8 della stagione regolare, per terminare a gennaio 2022 con le 4 migliori squadre a contendersi il titolo. Queste le dieci squadre dall’International Swimming League 2021: Aqua Centurions (Italia, capitano Federica Pellegrini), Cali Condors (USA, campioni in carica), DC Trident (USA), Energy Standard (Francia), New York Breakers (USA), Team Iron (Ungheria), Los Angeles Current (USA), London Roar (Inghilterra), Tokyo Frog Kings (Canalda) e Toronto Titans (Canada).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche