25 luglio 2017

Mondiali scherma, Italia oro nella sciabola femminile a squadre

print-icon
Sciabola femminile

Sciabola femminile

Le azzurre della sciabola hanno conquistato l'oro dominando in finale la Corea del Sud con il punteggio di 45-27. Fondamentale la rimonta in semifinale contro la Francia, out la spada maschile

Il quartetto della sciabola femminile non delude le aspettative nella finale ai Mondiali di Lipsia. Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Martina Criscio conquistano la medaglia d’oro contro la Corea del Sud dominando dall’inizio l’assalto e chiudendo con il punteggio di 45-27. Le azzurre avevano sconfitto in semifinale la Francia con una magnifica rimonta: le transalpine erano sopra 40-37, ma le sciabolatrici italiane sono riuscite a recuperare trascinate da una fantastica Gregorio e a chiudere 45-42. In precedenza la squadra azzurra aveva superato la Bielorussia per 45-34 e il Messico per 45-30. Le azzurre completano con questo successo un incredibile tris dopo un'incredibile stagione da autentiche dominatrici, con i successi ai Mondiali, agli Europei e con la conquista del primo posto nel ranking.

Non è andata bene invece nella spada maschile, dove il quartetto formato dal neo Campione del Mondo Paolo Pizzo, Marco Fichera, Enrico Garozzo e Andrea Santarelli è stato sconfitto ai quarti di finale dalla Svizzera.

I PIU' VISTI DI OGGI