Scherma, Coppa del Mondo: Italia sul podio con spadisti e fiorettisti

Scherma
schermaschile

Azzurri ancora protagonisti nella Coppa del Mondo di scherma. Secondo posto a Berna nella spada maschile, mentre ad Algeri l'ItalFioretto femminile sale sul terzo gradino del podio

Ancora ottime notizie per l'Italia della scherma: gli azzurri infatti sono saliti sul podio nelle due gare a squadre che hanno caratterizzato la domenica di Coppa del Mondo. A Berna l'Italia conquista il secondo posto nella tappa d'esordio stagionale del circuito di Coppa del Mondo di spada maschile, mentre ad Algeri l'ItalFioretto femminile sale sul terzo gradino del podio.

Nella terza giornata che ha concluso la tappa di Berna, infatti, il quartetto azzurro composto da Marco Fichera, Paolo Pizzo, Gabriele Cimini e da Federico Vismara, reduce dal terzo posto conquistato nella gara individuale di sabato, ha conquistato il secondo posto dopo la sconfitta giunta in finale contro la Russia col punteggio di 31-27.

Ad Algeri, invece, l'Italia conquista il terzo posto nella gara a squadre che ha concluso la tappa nordafricana del circuito di Coppa del Mondo di fioretto femminile. Il giorno dopo la gara individuale che ha visto il successo di Elisa Di Francisca ed il terzo posto di Martina Batini, sulle pedane algerine sono state protagoniste le squadre. Il CT Andrea Cipressa ha scelto di schierare un quartetto composto da Alice Volpi, Camilla Mancini, Erica Cipressa e dalla diciassettenne Martina Favaretto. L'Italia, vicecampione del Mondo in carica e testa di serie numero 1 del tabellone principale si ferma però in semifinale per mano della Francia capace di fermare la squadra azzurra sul 45-39. Nel successivo assalto con in palio il terzo gradino del podio, le azzurre hanno fermato l'Ungheria col punteggio di 43-36.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche