05 febbraio 2017

Innerhofer salta i mondiali di St. Moritz

print-icon
Chr

L'azzurro sente ancora troppo dolore alla gamba sinistra, a causa di una microfrattura al perone che lo tormenta da diverse settimane. Oltre a rinunciare ai mondiali ha deciso di terminare in anticipo la stagione per curarsi e puntare alla prossima, che sarà quella delle Olimpiadi in Corea

A poche ore dall’inizio dei mondiali di Saint Moritz gli azzurri perdono una delle punte della squadra: Christof Innerhofer infatti sente ancora troppo dolore alla gamba sinistra, a causa di una microfrattura al perone che lo tormenta da diverse settimane: nonostante l’infortunio “Inner” era riuscito a salire sul podio nel SuperG di Kitzbuhel lo scorso 20 gennaio ma poi aveva dovuto rinunciare al weekend successivo di Garmisch: la frattura non ha fatto in tempo a saldarsi.

Oltre a rinunciare ai mondiali l’azzurro ha deciso di terminare in anticipo la stagione per curarsi e puntare alla prossima, che sarà quella delle Olimpiadi in Corea. 

Innerhofer, 32 anni, che in carriera ha conquistato tre medaglie ai mondiali e due alle Olimpiadi, ha così commentato lo stop: "È un giorno molto triste per me, io rischio sempre al massimo, non mi tiro mai indietro, ma oggi per la prima volta mi sono reso conto che è troppo pericoloso gareggiare con una frattura del genere. Rischierei di farmi molto più male perché mi mancano coordinazione ed equilibrio a causa del dolore che ancora è forte. Per me che amo sciare è davvero molto dura dire stop, ma so che tornerò più forte di prima per puntare a grandi obiettivi".

 

Tutti i siti Sky