Slalom donne: Shiffrin domina, male le azzurre

Sci
schiffrin_getty

A St. Moritz la statunitense conquista per la terza volta consecutiva il titolo mondiale di slalom speciale. Argento alla svizzera Holdener, bronzo alla svedese Hansdotter. L'unica italiana in classifica è la Brignone (24esima)

Non c'erano grandi aspettative per le azzurre nella giornata dello slalom speciale a St. Moritz. I risultati però sono forse peggio delle aspettative.

Shiffrin da urlo
- Mikaela Shiffrin - 22 anni il prossimo 19 marzo - ha conquistato per la terza volta consecutiva il titolo mondiale. La statunitense si e' infatti imposta alla grande in 1.37.27. Argento alla svizzera Wendy Holdener in 1.39.81 e bronzo alla svedese Frida Hansdotter in 1.39.02.

Male le azzurre - L'unica italiana in classifica è Federica Brignone, 24esima in 1.42.33 e la cui presenza in gara alla seconda manche è stata per un po' in forse, dopo che aveva avuto un leggero malore per un momentaneo calo di pressione. Fuori Manuela Moelgg, Irene Curtoni e Chiara Costazza.

Slalom maschile - Domani il Mondiale si chiude con la gara di slalom speciale maschile (ore 9:45 e 13). L'Italia ha qualche speranza e schiera il trentino Stefano Gross, l'emiliano Giuliano Razzoli e gli altoatesini Patrick Thaler e Manfred Moelgg. Quest'ultimo in questa stagione ha all'attivo una vittoria, un secondo e un terzo posto ed è dunque insieme a Gross il più quotato, anche perché in precedenti Mondiali è già andato a medaglia. I rivali principali saranno l'austriaco Marcel Hirscher e il norvegese Henrik Kristoffersen., i grandi protagonisti della stagione con continui scontri diretti.(ANSA)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche