Sci, slalom uomini Levi: vince Neureuther, Moelgg 9°

Sci
Felix Neureuther (Getty)
felix_getty

A Levi, lo slalom speciale è di Felix Neureuther. Hirscher non riesce a confermarsi nella 2^ manche, Ryding sbaglia ed esce di scena. Rimonta di Manfred Moelgg, che chiude 9°. Stefano Gross 18°

TUTTO SULLO SCI

In Finlandia si riparte dopo una 1^ manche che vede i primi 5 distaccati solo di pochi centesimi. Tra i primi a scendere in pista Jean Baptiste Grange, che scende sotto il muro dei 53" e fissa quello che sarà il miglior risultato del pomeriggio. Autore di una prova eccellente anche Manuel Feller: l’austriaco attacca dall’inizio e guadagna intermedio dopo intermedio, ma commette un errore all'ultimo che ne vanifica la prestazione. Entrando nei primi quindici, il miglior tempo è di Loic Meillard con 1.43.54, mentre i dossi di Levi Black si fanno sempre più insidiosi. Lo svizzero viene scalzato prima dal connazionale Luca Aerni e poi dallo svedese Mattias Hargin, quando arriva il momento dei primi 5 in classifica. 

Sbaglia Ryding, vince Felix Neureuther

Il primo a scendere in pista è Andre Myhrer. Come Feller, ottima discesa vanificata da un errore nello stesso identico punto, a 10 metri dal traguardo. Marcel Hirscher prova ad attaccare sul muro, ma non riesce a fare la differenza ed accumula ritardo, finisce 17°. È la volta di Kristoffersen, che ha 55 centesimi di vantaggio da amministrare sul leader Hargin. Il norvegese non incrementa ma è davanti, con -0.08 sulla prestazione dello svedese. Subito dopo di lui scende però Felix Neureuther, che non sbaglia nulla e si guadagna la leadership, prima che a scendere sia Dave Ryding. Il britannico è impressionante nella prima parte di Levi Black, ma commette un errore entrando sul muro e si ferma, vedendo sfuggire il 1° successo della carriera in Coppa del Mondo di sci. Vince il tedesco Felix Neureuther. 

Rimonta Manfred Moelgg: chiude nono

Patrick Thaler non scende in 2^ manche, visto che stamattina non ha concluso la sua prova per un errore. Come lui Giuliano Razzoli, autore di una prestazione non brillante. È invece in pista Stefano Gross, che termina al 18° posto, proprio dietro Marcel Hirscher. Al contrario, Manfred Moelgg, dopo il 51.13 della mattina, è autore di una grande prestazione. L’azzurro recupera molto, andando a chiudere 9°, non distante dai migliori cinque.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche