26 novembre 2017

Slalom donne: a Killington vince la Shiffrin, indietro le azzurre

print-icon
Mikaela Shiffrin, Killington (Getty)

Mikaela Shiffrin, Killington (Getty)

Nello slalom speciale di Killington vince Mikaela Shiffrin, 32^ vittoria in Coppa del Mondo per la statunitense. Battuta Petra Vlhova, terza Bernadette Schild. Migliore delle azzurre Chiara Costazza che chiude ottava

Lo slalom speciale di Killington se lo aggiudica Mikaela Shiffrin. La statunitense batte Petra Vlhova, mentre finisce terza l'austriaca Bernadette Schild. La statunitense ha finito davanti la prima manche, gestendo poi il vantaggio nella seconda. Per la Shiffrin, campionessa olimpica nel 2014, è il 32° successo in Coppa del Mondo, il 26° nello slalom. A Levi, in Finlandia, al primo appuntamento di specialità Petra Vlhova era riuscita ad ottenere il successo, rimontando nella seconda manche. A Killington, l'ultima discesa della slovacca è di nuovo fantastica e le consente di rimontare posizioni, complice l'errore della svizzera Wendy Holdener (subito dietro la Shiffrin dopo la prima prova). La statunitense scende per ultima e incrementa il suo vantaggio, vincendo con ampio margine sulla rivale slovacca. Non si ripetono le Azzurre, all'indomani dell'ottima prestazione del gigante. Infatti, tra i pali stretti, la migliore è Chiara Costazza ottava, mentre Irene Curtoni chiude dodicesima. Il miglior tempo dopo la 1^ manche era stato di Manuela Moelgg (decima), ma la classe '83 di Brunico è finita fuori nella seconda discesa. Sfortunata, invece, Marta Baasino, che ha picchiato contro un paletto prendendo una botta al labbro che ha poi richiesto qualche punto di sutura. Malgrado la ferita e il pettorale numero 60, ha comunque continuato la prova, tagliando il traguardo in quarantaseiesima posizione, esclusa dalla seconda manche.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Riecco la Wierer: gli azzurri in gara oggi

Olimpiadi Corea 2018: risultati LIVE

Pecchia: "Poca serenità, ma salvezza alla portata"

Inzaghi: "Siamo in alto e vogliamo restarci"

Drogba Jr. come papà: firma con il Guingamp

Milan "doppio": in campo corre, la società arranca

Conte: "Messi il top, ma il Barça non è solo lui"

Lazio, Tare: "Rinnovo De Vrij? Proposta ritirata"

Skenderbeu, maxi squalifica: 10 anni senza coppe

Roma, i giallorossi sono a Kharkiv

Jimmy Butler, l’All-Star stanco: “Meglio riposare”

I PIU' VISTI DI OGGI