Sci, l'azzurro Giuliano Razzoli secondo nello slalom speciale di Coppa Europa

Sci
razzoli_getty

L'azzurro Giuliano Razzoli, unico oro olimpico italiano a Vancouver, si è piazzato secondo nello slalom speciale di coppa Europa di Obereggen con un tempo di 1'40"91. Il primo posto lo conquista il croato Istok Rodes, mentre il terzo va a Elias Kolega

SUPER G, IN VAL GARDENA VINCE STUECH

A KRANJEC IL GIGANTE DI SAALBACH

A Obereggen ci sono incoraggianti segnali di rinascita per una stella olimpica azzurra. È quella di Giuliano Razzoli che, dopo aver dominato la prima manche ha chiuso al secondo posto il classico slalom prenatalizio di Coppa Europa nella splendida località altoatesina a 20 km da Bolzano. Davanti all'azzurro, campione olimpico nel 2010 a Vancouver, per soli 18 centesimi, si è piazzato il croato Istok Rodes con il tempo complessivo di 1'40"73. Sul podio un altro croato, Elias Kolega (1'41"14), mentre l'altro azzurro Alex Vinatzer è fuori nella seconda manche. Quarta posizione finale per il francese Robin Buffet a 87 centesimi, quinta per il terzo croato, Matej Vidovic a 93. "Sono stati tre anni duri dopo la rottura del ginocchio, ma adesso non ho problemi" - avverte Razzoli - "Sto cercando di tornare in alto e la mia risalita passava da Obereggen, la gara più importante per me in questa stagione, qui dove mi sento praticamente a casa. Sono molto contento del podio, alla fine non ho forzato perché volevo portarla a casa e non mi sono preso abbastanza rischi. Poi il croato è stato molto bravo e nelle ultime porte non ero molto fresco".

"Questa di Obereggen" - aggiunge l'olimpionico azzurro - "è una tappa della mia risalita, è una mezza Coppa del mondo, è una grande gara, la più bella della Coppa Europa. Mi permetterà a gennaio di partire un po' meglio in Coppa del mondo e, passo dopo passo, tornare davanti. Sarà dura ma ci vuole pazienza. La gara di Obereggen" - conclude il campione emiliano - "dove ho vinto, mi ha sempre portato bene e speriamo sia ancora così".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche