Mondiali sci 2019, Sofia Goggia: "Non mi aspettavo il podio in SuperG, sono felice"

Sci

L’azzurra soddisfatta per la medaglia: "Domenica seguiteci in discesa". Lindsey Vonn rilancia dopo la caduta: "La mia carriera non finisce nelle reti, in discesa ci sarò"

DISCESA LIBERA LIVE

Sofia Goggia si gode la medaglia d'argento nel SuperG ai mondiali di Are a soli due centesimi dalla statunitense Mikaela Shiffrin. L'azzurra, reduce da una frattura al malleolo che l'ha costretta a uno stop di tre mesi e mezzo, è soddisfatta per il secondo posto nella prima gara della rassegna iridata svedese: "Un’altra medaglia, il Mondiale inizia bene. Non mi aspettavo il podio, sono troppo felice". La bergamasca analizza nel dettaglio la sua prova: "Ho avuto troppo rispetto nella parte alta, ma c'è da dire che c'era vento e magari non è stato così per tutte. Poi da metà in giù ho dato tutto. Sono comunque contenta di essere qui e di questo risultato che mi rende felice. E che mi fa ben sperare per le prossime gare". La sciatrice bergamasca ha fatto i complimenti alle sue compagne di squadre per l'ottima prestazione e ha rilanciato la sfida in vista della discesa libera: "Mi dispiace tanto per Nadia Fanchini che non ha preso la medaglia e anche per Francesca Marsaglia che ha fatto un garone ma è stata una bella Italia, abbiamo messo in pista un bel carattere e in discesa cercheremo ancora di tirare fuori gli artigli".

Vonn: "Mia carriera non finisce nelle reti"

La campionessa statunitense, caduta nella parte iniziale del SuperG rassicura i tifosi: "La mia carriera non può finire sulle reti. Domenica in qualsiasi maniera sarò in gara nella discesa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche