Shiffrin, morto il papà Jeff. La campionessa sui social: "Abbiamo il cuore spezzato"

Sci

La campionessa di sci ha annunciato la scomparsa del padre 65enne attraverso un messaggio sui social: "La mia famiglia ha il cuore spezzato. Ci ha insegnato molte cose ed era la base solida per tutti noi. Ci manca terribilmente"

Tragica perdita per la fuoriclasse Usa dello sci Mikaela Shiffrin, che sui social ha annunciato la morte del padre Jeff, mancato improvvisamente la notte scorsa all'eta di 65 anni. Secondo il sito Skiracing.com, Shiffrin, medico anestesista, sarebbe stato vittima di un incidente nella sua abitazione di Edwards, Colorado, e sarebbe poi morto dopo il ricovero in un ospedale dell'area di Denver. Al suo capezzale erano la moglie Eileen e i figli Mikaela e Taylor, rientrati precipitosamente dall'Europa dove la leader di coppa del mondo si stava allenando in vista delle prossime gare. 

"La mia famiglia ha il cuore spezzato oltre la ragione dopo la morte improvvisa del mio adorabile, amorevole, premuroso, paziente, straordinario papà - scrive la 24enne campionessa sui suoi social -. Ci ha insegnato molte lezioni, ma soprattutto questa regola d'oro: sii gentile e pensa prima di agire. Questo è qualcosa che porterò con me per sempre. Era la solida base della nostra famiglia e ci manca terribilmente. Grazie, dal profondo del mio cuore, per aver rispettato la privacy della mia famiglia mentre soffriamo in questo momento inimmaginabile e devastante". 

I più letti