Sci: morto Finn Christian Jagge, storico rivale di Tomba in slalom

lutto
©Getty
jagge_tomba

E’ stato oro in slalom all’Olimpiade del 1992 e grande avversario di Alberto Tomba negli anni '90. Aveva 54 anni

Finn Christian Jagge, campione olimpico di slalom ai Giochi di Albertville del 1992, è morto all'età di 54 anni "per una grave malattia", come ha reso noto la famiglia. Oltre al titolo olimpico, nel palmares di Jagge ci sono sette slalom vinti in Coppa del Mondo negli anni '90, fino alla sua ultima stagione 1999-2000.

Solo lui meglio di Tomba

Jagge fu l'unico a battere Alberto nell'Olimpiade del 1992. Tomba, già oro in gigante davanti a Gilardelli e Aamodt, sbaglio la prima manche (solo sesto con un distacco di più di un secondo e mezzo dalla vetta) ma nella seconda fu capace di in un'incredibile rimonta. Alberto finì argento a 28 centesimi dalla medaglia d'oro che finì al collo di Jagge. 

Dopo il ritiro

"E' terribilmente triste, era un atleta unico, bravo in molti altri sport. Nel mondo dello sci alpino, era una leggenda ", le parole commosse dell’ex compagno di squadra Kjetil Andre Aamodt, intervistato dalla televisione pubblica NRK. Dopo aver smesso gli sci, Finn Christian Jagge, sposato e padre di due figli, ha lavorato come commentatore per il canale TV2 ed è stato anche allenatore la squadra norvegese di sci alpino femminile dal 2005 al 2007.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche