Coppa del mondo: discesa libera uomini di Bormio, vince Mayer. Paris 4°

cdm sci

Grande spettacolo ed equilibrio sulla Stelvio, dove si impone l'austriaco Matthias Mayer, davanti al connazionale Kriechmayr e allo svizzero Kryenbuehl. Beffa per Dominik Paris, quarto ad appena 13 centesimi dal vincitore. Bene anche Innerhofer, 11°. La Coppa del Mondo maschile torna il 6 gennaio a Zagabria

SUPER G BORMIO, MALE GLI AZZURRI

Matthias Mayer ha vinto la spettacolare e massacrante discesa di Coppa del mondo di Bormio, ultima gara del 2020. L'austriaco, due ori olimpici nella disciplina, ha letteralmente volato sui 3.270 metri della pista 'Stelvio', chiudendo in 1'57"32 una gara mozzafiato, regalandosi la decima vittoria in Coppa, la prima di questa stagione all'Austria. Equilibrio e tante emozioni in Valtellina, dove il podio è racchiuso in appena sei centesimi: seconda piazza per l'altro austriaco Vincent Kriechmayr (1'57"36), terza per lo svizzero Urs Kryenbuehl (1'57"38). Quarto posto per Dominik Paris, che ha riscattato la prova opaca in Super G: 1'57"45 il tempo per l'uomo-jet azzurro, ad appena 13 centesimi dalla vittoria. In generale i primi 13 classificati hanno chiuso a meno di un secondo dal vincitore. 

I risultati degli altri azzurri

Per l'Italia bene anche Christof Innerhofer, 11° in 1'57"95. Da segnalare anche il 15° posto in 1'58"52 per Matteo Marsaglia. La prossima tappa di coppa è in programma a Zagabria, nella Croazia appena colpita dal terremoto: il 3 gennaio 2021 slalom speciale donne e il 6 lo speciale maschile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.