Coronavirus, tampone negativo per Innerhofer: parte per Kitzbuehel

coronavirus
IPA/Fotogramma

La Fisi ha smentito la notizia della positività di Christof Innerhofer, che dunque potrà partire alla volta di Kitzbuehel, dove nel fine settimana sono in programma due discese e un SuperG di Coppa del mondo: "E’ stata accertata la negatività al tampone PCR necessario per poter ricevere la convocazione. Si sta valutando l’arrivo di Innerhofer con un giorno di ritardo al trofeo dell’Hahnekamm", si legge nel comunicato della Federazione

CORONAVIRUS, DATI E NEWS DI OGGI

Christof Innerhofer positivo al Covid, anzi no. Mattinata movimentata per lo sci italiano, dopo che l'Ansa aveva riportato la positività dell'azzurro, proprio alla vigilia di uno dei weekend di Coppa del mondo più attesi, quello di Kitzbuehel. Nel pomeriggio la Fisi ha infatti smentito la positività con una nota e un post su Instagram: "E’ stata accertata la negatività di Christof Innerhofer al tampone PCR necessario per poter ricevere la convocazione per le gare di Kitzbuehel - si legge -. In queste ore si sta valutando l’arrivo di Innerhofer con un giorno di ritardo al trofeo dell’Hahnekamm. Sono così smentite tutte le notizie circolate in queste ore sulla sua positività". Innerhofer, che era in isolamento da un paio di settimane dopo le prove di Bormio, non era stato inizialmente inserito nella lista dei convocati per le tre gare in programma nel fine settimana sulla Streif: le due discese di venerdì e sabato (la prima èil  recupero di quella cancellata a Wengen) e il superG di domenica. Dopo l'accertata negatività, Innerhofer potrà dunque essere a Kitzbuehel insieme ai compagni. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.