Sci, SuperG Garmisch: vince Kriechmayr, 5° Innerhofer, 8° Paris

COPPA DEL MONDO
INNERHOFER SUPERG

Nel SuperG di Garmisch, ultimo impegno di Coppa del Mondo prima del via ai Mondiali di Cortina (domani cerimonia di apertura), vince l'austriaco Vincent Kriechmayr, al suo ottavo successo in carriera, davanti al connazionale Matthias Mayer e allo svizzero Marco Odermatt. Buona prova per Christof Innerhofer, che si è piazzato in quinta posizione. Dominik Paris, vincitore ieri in Discesa, ha chiuso ottavo: segnali azzurri incoraggianti proprio in vista di Cortina

MONDIALI SCI CORTINA, LA GUIDA TV

Il superG di Garmisch, ultima gara di Coppa del Mondo prima dei Mondiali, è stato vinto dall'austriaco Vincent Kriechmayr,  29 anni e ottavo successo in carriera, con il tempo di 1.12.68. Dietro di lui il suo connazionale Matthias Mayer in 1.12.85 e lo svizzero Marco Odermatt in 1.13.17.

Per l'Italia c'è il buon 5/o posto di un esultante Christof Innerhofer in 1.13.36 e l'8/o di Dominik Paris in 1.13.44. Innerhofer e Paris sono rispettivamente partiti con i pettorali 17 e 19: troppo alti per una neve ormai inerte dopo le tante giornate di trattamento con il sale e dunque più favorevole per i primi al via. Il tracciato - il più possibile simile ad una discesa - disegnato dal tecnico azzurro Alberto Ghidoni non ha così potuto giovare più di tanto.

In classifica gli altri azzurri sono decisamente più indietro, con Matteo Marsaglia in 1.14.33, Emanuele Buzzi in 1.14.48, Florian Schieder in 1.14.53, Riccardo Tonetti in 1.14.55 e Guglielmo Bosca in 1.14.85. Ora da Garmisch trasferta verso Cortina. Domani inaugurazione dei Mondiali e martedì la prima gara uomini, proprio con il superG. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche