Sci, Brignone vince il SuperG di Val di Fassa: 16^ vittoria come Deborah Compagnoni

Sci

Federica Brignone riscatta le delusioni dei Mondiali di Cortina andando a vincere il SuperG di Val di Fassa: per lei 16^ vittoria in Coppa del mondo, eguagliata Deborah Compagnoni. Sul podio anche le svizzere Lara Gut-Behrami, che conquista la coppa di specialità, e Corinne Suter. Tra le prime sei anche Curtoni, Marsaglia e Bassino. Brutte cadute per la norvegese Lie e per l'austriaca Schneeberger, trasportate in ospedale in elicottero

BRUTTE CADUTE PER LIE E SCHNEEBERGER 

Federica Brignone ha conquistato il SuperG di Val di Fassa, valido per la Coppa del mondo di sci alpino femminile. Splendida prova della valdostana, alla 16^ vittoria in carriera, record eguagliato di un mito come Deborah Compagnoni. Federica, che ha chiuso in 1'14''61, ha dunque riscattato le delusioni ai Mondiali di Cortina, da dove è tornata a casa senza medaglia: per lei prima affermazione stagionale e quinto podio del 2021 (44° in totale). Sulla pista La Volata di passo San Pellegrino, l'azzurra ha preceduto l'atleta del momento, Lara Gut-Behrami, che dopo i due successi consecutivi in discesa di venerdì e sabato, si accontenta della seconda piazza (+0''59), utile comunque per conquistare con una prova di anticipo la Coppa di specialità. Podio completato dall'altra svizzera, Corinne Suter (+0''72). Gara condizionata da due brutte cadute: la norvegese Kajsa Vickhoff Lie e l'austriaca Rosina Schneeberger, entrambe trasportate in ospedale con l'elicotteroLa Coppa del mondo torna in pista per le finali di Lenzerheide, in programma a metà marzo.

I risultati delle azzurre: Curtoni, Marsaglia e Bassino in Top 10

Giornata da incorniciare per la squadra italiana, con ben tre atlete nelle prime dieci. Elena Curtoni ha chiuso ai piedi del podio, quarta con 78 centesimi di ritardo. Quinta Francesca Marsaglia (+0''83), sesta Marta Bassino (+0''86). 

Brignone: "Record Compagnoni? Ho ancora tanti sogni"

leggi anche

Brignone e un mondiale flop: "Risultati da schifo"

"Aver raggiunto Deborah Compagnoni a 16 successi in Coppa del Mondo è un bel traguardo, ma non l'ultimo: ho voglia ancora di fare, i miei sogni sono ancora tanti". Federica Brignone vince il SuperG di Cdm in Val di Fassa, e quel che la rende felice non è tanto il primato di successi, quanto essersi messa alle spalle la delusione di Cortina. "A prescindere dal risultato, sono soddisfatta perchè sono tornata a sciare come so: non avevo fame di vittoria, ma di rimettere insieme il puzzle dopo la delusione di Cortina". Il segreto, dice Brignone, è "cominciare a prendere le cose come vengono: mi sono detta, se devo vivere malissimo per vincere, per me non ne vale la pena". "In questa stagione - ha concluso Brignone - mi sono ammazzata di lavoro, mentalmente dico: all'inizio non sciavo bene e i risultati non arrivavano. Poi ho cominciato a non fare in gara quel che mi riusciva in allenamento: e questo mi ha buttato giù. Oggi mi sono detta che non avevo niente da perdere: e' un momento difficile per me, ma sono soddisfatta di come ho sciato. Ho ancora tanto da dare". 

Compagnoni: "Ora Federica superi il mio record"

"Sono felicissima per Federica Brignone, merita davvero questa bellissima vittoria di oggi, avvenuta oltretutto in Italia; peccato che non sia riuscita a fare bene i Mondiali, ma lo sport è questo". Così Deborah Compagnoni, storica fuoriclasse azzurra dello sci, in una dichiarazione audio fatta pervenire all'ANSA tramite la sua manager Giulia Mancini, applaude Federica Brignone che con la vittoria nel SuperG in Val di Fassa l'ha raggiunta a quota 16 successi in Coppa del mondo. "Questo bellissimo risultato darà a Federica molta fiducia - aggiunge Compagnoni -, ha raggiunto le mie 16 vittorie che lei supererà sicuramente e adesso davvero le auguro di organizzarsi bene per le prossime stagioni; ha davvero grandi possibilità per la Coppa del Mondo generale perchè Federica ha molta esperienza e soprattutto è una delle poche polivalenti che ancora ci sono".

L'ordine d'arrivo del SuperG femminile di Val di Fassa

1. BRIGNONE (ITA) in 1'14''61

2. GUT-BEHRAMI (SVI) 

3. SUTER (SVI)

4. CURTONI (ITA)

5. MARSAGLIA (ITA)

6. BASSINO (ITA)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.