America’s Cup, con la Prada Cup si fa sul serio. Il miglior pronostico: lo spettacolo

Vela
Giovanni Bruno

Giovanni Bruno

E' tempo di scendere in acqua: nella notte tra giovedì 14 e venerdì 15 gennaio prende il via la Prada Cup. Tre le imbarcazioni presenti Luna Rossa Prada Pirelli, la britannica Ineos UK e l’americana American Magic. E su Sky Sport un intero canale, il 205, per immergervi nella competizione

TUTTE LE NOTIZIE SULL'AMERICA'S CUP

Ora si fa sul serio, non vi è più tempo per arrivare secondi, così è sempre stata la Coppa America nella storia di appena 170 anni … il più antico trofeo dello sport al mondo: conta solo chi vince e, come si narra dal 1851, “non c’è secondo”. Non serve fare bella figura soprattutto quando per vincere la coppa degli sfidanti, la Prada Cup si è solo in 3. Tutti e tre hanno lavorato per tre anni in segretezza e, per questioni di pandemia, anche in perfetta solitudine fino ai primi scontri prenatalizi delle World Series. Quello che si è visto ha decretato anche una classifica e parla chiaro: una spanna davanti a tutti ci sono i detentori neozelandesi, alle loro spalle, di poco, e sullo stesso piano americani di America Magic e italiani di Luna Rossa Prada Pirelli. Più indietro i ricchi e talentuosi britannici di team Ineos. Ora si azzera tutto anche perché, come dei veri pugili tutti si sono studiati e come vuole la tradizione dell’America’s Cup si sono nascosti. Di sicuro quando scenderanno nuovamente in acqua e modifiche ne avranno fatte ed è meglio non avanzare pronostici. Il miglior pronostico è comunque lo spettacolo. Una nuova classe di barche che ha stupito per la velocità, di quello eravamo sicuri, ma anche in affidabilità di manovra; ora abbiamo anche imparato a conoscere il movimento dei foil, le ali che fanno volare, degli spostamenti dell’equipaggio e dei timonieri, dei salti di vento per un campo di regata imprevedibile. Ecco quindi il tanto decantato spettacolo e vi assicuro nulla è scontato fino alla fine dell’ultimo lato, dell’ultimo bordo.

leggi anche

Al via Prada Cup: lo spettacolo della vela su Sky

Tocca adesso alla Prada Cup che definirà il challenger che sfiderà i neozelandesi che, non potendo regatare ma solo aspettare chi verrà designato, studieranno ancora di più per difendere territorio, coppa e storia. Per questo spettacolo è stato predisposto da Sky Sport un canale intero per vedere in diretta e non solo, le regate ma anche tutto quello che ha fatto la storia della Coppa America. Live, repliche, approfondimenti, interviste, speciali, tutorial, clip spettacolari, racconti di mare e vela. Un canale, il 205, Sky Sport Americ's Cup, che per 3 mesi terrà compagnia e mai realizzato prima, un buon punto di riferimento per chi si approccia alla vela per la prima volta o chi già sa tutto. Tra l’antico e il moderno, tra ricordi e tecnologia come vuole da sempre la storia delle 100 ghinee, la Coppa America è un buon punto di riferimento in considerazione anche degli orari neozelandes. Ma ora è meglio salire in barca e… buon vento.

Prada Cup