America’s Cup, Luna Rossa e Alinghi lanciano la sfida ai neozelandesi

Vela

"Luna Rossa lancia la sfida e si iscrive alla prossima Coppa America. 4 i team ufficialmente iscritti al momento ed i nomi sono da paura!", le parole di Gabriele Bruni. Comincia dunque a prendere forma la 37^edizione dell'America's Cup. Per l'edizione che si terrà nel 2024 c'è anche il ritorno dI Alinghi: per il team svizzero l'obiettivo sarà di completare un’opera da leggenda, dopo le vittorie del 2003 e 2007

Sfogli l’album dei ricordi dell’ultima Coppa America di Luna Rossa e già pulisci l’obiettivo della macchina fotografica per la prossima edizione. In occasione della presentazione del libro di Carlo Borlenghi, fotografo che da sempre segue il mondo della vela a 360 gradi, Max Sirena, Francesco Bruni e i ragazzi di Luna Rossa hanno rivissuto attraverso scatti davvero suggestivi la loro storia nella baia di Auckland, ma hanno guardato al futuro che li attende nella prossima edizione. 

Il ritorno di Alinghi

Ritorni, uno su tutti: quello di Alinghi, il team Svizzero che ha vinto la Vecchia Brocca nel 2003 e 2007 e antichi nemici: il defender, Team New Zealand e gli inglesi di Ineos che si presentano in qualità di Challenger of RecordPer l'Italia, mai riuscita a vincere questo trofeo in oltre 170 anni di storia, ci riproverà proprio Luna Rossa che nell'ultima edizione aveva vinto la Prada Cup e perso 7-3 in finale di America’s Cup contro i neozelandesi. "Luna Rossa lancia la sfida e si iscrive alla prossima Coppa America! 4 i team ufficialmente iscritti al momento ed i nomi sono da paura!", il commento sui social di Gabriele "Ganga" Bruni, tecnico della FIV e fratello di Checco, timoniere di Luna Rossa.

America's Cup, pubblicato il nuovo protocollo: le novità

Il protocollo-cioè le regole d’ingaggio- per la regata che si svolgerà nel 2024 è  stato pubblicato nelle scorse settimane: rimangono i monoscafi volanti, capaci di volare sull’acqua fino a oltre 90 km/h, diminuiscono gli uomini a bordo (da 11 a 8), nasce la classe Ac40 per facilitare l’ingresso di giovani velisti e veliste nelle regate di avvicinamento alla vera Coppa. La sede è da definire e verrà comunicata entro e non oltre il 31 marzo 2022: sono in lizza Auckland, Valencia e l’Arabia SauditaL’obiettivo della macchina fotografica è già pronto, l’obiettivo di Max Sirena è gia chiaro: tornare in acqua per vincere. 

Prada compra Luna Rossa da Bertelli 

leggi anche

Luna Rossa, sfida continua: "Torneremo più forti"

Patrizio Bertelli vende a Prada Luna Rossa Challange, la società proprietaria del team velistico Luna Rossa, in un'operazione tra parti correlate che valorizzerà fino a 17 milioni di euro la celebre imbarcazione resa famosa dalle sue cinque partecipazioni all'America's Cup. Il controvalore dell'operazione, si legge in una nota, è di 12 milioni di euro, a cui potrà aggiungersi un 'earn out' di 5 milioni nel caso siano riconosciuti "certi benefici fiscali" nel termine di 19 mesi dalla conclusione della vendita. "L'unione della proprietà del marchio di Luna Rossa con il team velistico di Luna Rossa permetterà a Prada di beneficiare in misura maggiore del marchio di cui potrà sfruttare completamente il potenziale commerciale", si legge nella nota.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche