Archivio di SkySportHD

Marzo 2011

Roma, sfatato il tabù degli ultimi 30': Lecce battuto 2-1

Un rigore di Pizarro al 90' consegna ai capitolini il terzo risultato utile consecutivo da quando Montella ha sostituito Ranieri. Finora avevano perso 16 punti subendo gol (24) nella ripresa. Buona prova dei pugliesi, furiosi per due episodi dubbi

MotoGp, Bologna coccola Rossi e la sua Ducati

Valentino ha salutato i suoi tifosi, giunti a migliaia per salutare il Dottore: "Ho sempre corso per vincere, cercando di dare il massimo. Ma ho più peso sulle spalle perché ai miei tifosi si aggiungono quelli della Ducati''. GUARDA IL VIDEO

La Ferrari cambia ancora nome: sarà ''150° Italia''

Lo ha annunciato la stessa casa di Maranello attraverso il proprio sito ufficiale per mettere fine alla querelle con la Ford: '' Il che dovrebbe chiarire anche ai sassi che la monoposto è dedicata all'anniversario dell'unificazione del nostro Paese''

Messina lascia il Real: si dimette dopo il ko con Siena

La sconfitta in Eurolega scatena la reazione del tecnico italiano nonostante la qualificazione già in tasca per Madrid: dito puntato contro il comportamento dei suoi ex giocatori. Decisione irrevocabile, era in Spagna da due stagioni

Genoa, altri due anni di contratto per Kaladze

Il difensore rossoblù ha accolto con entusiasmo la notizia del rinnovo: ''Qui ho ritrovato entusiasmo, vedo una società ambiziosa. Mi godo un gruppo di ragazzi fantastici e una tifoseria che, per calore, è la migliore che ci sia in Italia''

Choc in Spagna: volevano accoltellare Mourinho

L'allenatore del Real Madrid è sfuggito ad un'aggressione venerdì 25 febbraio all'aeroporto di La Coruna, secondo quanto riportato dall'emittente spagnola Cadena Ser. Il tecnico di Setubal sarebbe stato avvertito solo oggi dell'accaduto

Inno all'Italia: lo sport canta Mameli il 13 marzo

Per i 150 anni dell'Unità d'Italia, il Coni ha deciso che in tutte le manifestazioni sportive in programma nel weekend dall'11 al 13 verrà cantato l'Inno nazionale. GUARDA IL VIDEO

Scandalo in mischia, corruzione nel rugby australiano

La polizia ha già pubblicato delle immagini, ottenute da una telecamera di sicurezza, che mostrano quattro persone confessare un'ingente scommessa per un risultato pilotato. In manette un giocatore, un ex-atleta e un agente. ALBUM E SPECIALE SEI NAZIONI