Colpo Brescia, è alle Final Eight di Coppa Italia

Basket

Pietro Colnago

L’impresa più eclatante nell'ultima giornata di andata è quella della Germani Basket che, superando nello scontro diretto Pistoia 97-79, si affaccia da neopromossa alla vetrina più luccicante della stagione italiana prima dei playoff

Quindicesima giornata, ultima del girone d’andata, fondamentale per delineare la griglia delle prime otto che si giocheranno tra qualche settimana le Final Eight di Coppa Italia. L’impresa più eclatante e forse inaspettata è quella di Brescia che, regolando nello scontro diretto Pistoia per 97-79, si affaccia da neopromossa alla vetrina più luccicante del basket italiano prima dei playoff. Vittoria arrivata con un parziale di 31-22 nel terzo quarto con il solito Landry a fare la differenza ma con Michele Vitali fondamentale per il successo finale: partita da 22 punti con 5 su sei dalla linea del tiro pesante e a nulla sono serviti a Pistoia i 18 di Moore perché ora si trova fuori dalle prime otto.

Obiettivo centrato anche da Sassari che nell’anticipo del mezzogiorno batte nettamente Caserta 95-77 trovando una grossa mano dai due nuovi arrivati: David Bell e Gani Lawal, 24 punti il primo con 6 su 9 dai 6 e 75 e 6 su 6 ai liberi, 16 il secondo con 4 su 5 dal campo e 8 su 9 ai liberi.

Ininfluente per la griglia delle Final Eight l’esito del posticipo in programma martedì a Desio tra Milano, già sicura del suo primo posto, e Cantù, che anche in caso di vittoria rimarrebbe comunque a quota 14 fuori dall’ultima posizione disponibile. E allora al gran ballo della Coppa Italia a febbraio Milano nei quarti se la vedrà con Brindisi, nella stessa parte del tabellone ci sarà Reggio Emilia contro Capo d’Orlando, dalla parte opposta Avellino contro Sassari e Venezia contro Brescia. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche