Coppa Italia, Grissin Bon e Olimpia in semifinale

Basket

Pietro Colnago

Reggio Emilia si aggiudica la prima sfida dei quarti, battendo Capo d'Orlando 63-61. La raggiunge subito dopo Milano, che si impone su Brindisi 77-75

Saranno Reggio Emilia e Milano le due squadre a giocarsi la prima semifinale della Coppa Italia dopo aver vinto, soffrendo, i rispettivi quarti. Nel primo Reggio Emilia e Capo d'Orlando mettono in campo due filosofie di basket opposte: alla ricerca dei canestri dentro l'area i siciliani, devoti al tiro della distanza gli emiliani. Ne viene fuori una partita a basso punteggio con le difese superiori agli attacchi. Spallata iniziale di Reggio con le triple dei suoi esterni, risposta dell'Orlandina coi canestri a più alta percentuale e, passando per le triple di Aradori e compagni da una parte e le conclusioni ravvicinate dall’altra, si arriva alla volata finale in equilibrio: Capo d'Orlando guadagna 5 punti di vantaggio con Archie protagonista ma Reggio si affida al suo leader, il veterano Kaukenas che prima firma l'aggancio e, subito dopo il pareggio a quota 61 quando manca meno di un minuto. Capo d'Orlando sbaglia la conclusione, Reggio trova nei due liberi di Della Valle a 9 secondi dalla sirena il vantaggio che vale la vittoria per 63-61 e il passaggio in semifinale.

Complicato anche il successo di Milano su Brindisi nel secondo quarto di finale. L'Olimpia impone la sua stazza e il suo talento nel primo quarto, chiuso sul 28-18 con Sanders già in doppia cifra. Nel secondo Brindisi si scuote, arriva fino alla parità con le triple di Moore, agguanta addirittura il vantaggio con M’Baye e va negli spogliatoi sotto di 1 punto dopo la conclusione di Pascolo. Terzo quarto in equilibrio con Brindisi che trova in Donzelli l'autore della giocata della serata che vale la parità e anche questa sfida si decide nell'ultimo periodo e con l'ultimo tiro, quello di Macvan che sulla sirena segna il 77-75 che vale la semifinale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche