Playoff basket, Milano perde anche gara 2 con Trento

Basket
medium_170527-225753_To270517S_1046

La Dolomiti Energia passa ancora al Forum e si porta sul 2-0 nella serie. Decisvo Craft con 21 punti e 5 recuperi. Trento può andare in finale se lunedì vince gara 3 in casa 

La sfrontatezza di Flaccadori, la versatilità di Craft e la prestanza atletica di Sutton: con questi ingredienti la Dolomiti Energia Trento sorprende nuovamente una deludente EA7 (71-78), portandosi avanti 2-0 nella serie di semifinale. Il Forum d'Assago è spaccato in due ma unito in un clima di contestazione generale: la curva prende di mira la dirigenza e chiede le dimissioni del presidente Proli e del gm Portaluppi (che battibecca con parte del pubblico), il resto dell'arena becca coach Repesa, poco convincente in molte delle sue scelte (Abass lasciato seduto tutto il primo tempo, Tarczewski utilizzato poco nonostante il suo rendimenti).

Ma Trento è piena zeppa di meriti, a partire da un allenatore estremamente competente: Flaccadori è decisivo nell'unico momento di difficoltà di Trento (sotto 40-37 dopo un parziale di 8-0), realizzando 8 punti consecutivi che ridanno slancio e fiducia ai compagni; Craft invece gioca una partita da dominatore assoluto (21 punti, 5 assist), stravincendo il confronto con Hickman a cui non basta l'alibi di un guaio al ginocchio; l'impatto di Sutton va ben oltre le cifre, con una grande difesa. Milano invece è vuota nell'anima: si tiene a galla solo con Pascolo (14 e 7 rimbalzi) prima di commettere gli stessi errori di sempre. Confusa e infelice. E ora senza più possibilita' di sbagliare: per riportare la serie al Forum dovrà sbancare almeno una volta Trento.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche