Basket, playoff scudetto: Venezia batte Avellino 84-83 ed è in finale

Basket

La Reyer Venezia conquista la finale scudetto per la prima volta nella sua storia, superando per 4-2 in semifinale Avellino. Decisiva la vittoria punto a punto ottenuta in gara-6.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

Sarà Trento-Venezia la finale scudetto 2017 dopo che la Reyer riesce nell’impresa di battere Avellino in gara 6 di semifinale 83-84. Il piano di Avellino è chiaro fin dall’inizio: appoggiare la palla vicino a canestro per liberare Fesenko ma dall’altra parte del campo gli esterni di Venezia sembrano in serata di grazia  e, segnando dalla distanza,  la partita non si sblocca. Sono Green e Jones, nuovo nella serie, a ridare ossigeno alla Scandone nel secondo quarto ma ancora una volta Venezia, con una scarica di triple firmate Filloy e Peric, ritrova prima il contatto e poi il sorpasso per poi scappare via prima dell’intervallo continuando il festival dei tiri pesanti a cui si iscrive anche Tonut che manda le squadre in spogliatoio sul 43-52.

Nella ripresa è ancora la Reyer a dettare i ritmi da lontano: Stone confeziona il +13 ma Thomas risponde con la sessa moneta e ci vuole un Tonut in serata di grazia per dare ai veneti 14 punti di vantaggio prima degli ultimi 10 minuti. Che entrambe le squadre vivono in apnea: Ragland, da leader, segna la strada per la rimonta di Avellino, Logan lo imita mettendo tra le due squadre un solo punto di distacco ma è troppo tardi: la Reyer si giocherà la finale scudetto in una sfida inedita contro Trento

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche