Basket, serie A: Sidigas Avellino, regina per una notte. Cantù ko 86-71

Basket
(Lapresse)
avellino_basket_lapresse

La squadra di Sacripanti s'impone nell'anticipo della quinta giornata del campionato di basket e raggiunge la vetta in attesa delle altre gare. Cantù prova a reggere della corazzata campana ma finisce per perdere al termine di una comunque buona prestazione

La Sidigas Avellino porta a tre la striscia vincente in campionato, ed almeno per una notte raggiunge la testa della classifica del massimo campionato. La Red October Cantù lascia fuori dal parquet i problemi societari, ed offre una buona prestazione, onorando la maglia. Ma non basta, perché la qualità della Sidigas è superiore, senza dimenticare che da ora coach Sacripanti può utilizzare anche Ben Ortner, ingaggiato per consentire il pieno recupero di Fesenko.

Presente al Paladelmauro anche Shane Lawal, che dovrebbe essere pronto a dare il suo apporto sono nel nuovo anno. Partita in equilibrio, di fatto, solo nel primo periodo, terminato sul 20 pari. Poi la Sidigas ha allungato fino al 40 a 27 del 18', controllando i tentativi di rimonta dei brianzoli. Chiuso sul 45 a 35 il secondo periodo, Avellino ha dovuto fronteggiare il ritorno di Cantù (45/42 al 23'), ricacciata indietro (59/46) con un parziale di 14 a 4, con Fitipaldo autore di nove punti nel break dei suoi. Da questo momento la partita è stata sempre in controllo, con Scrubb autore di una buona prestazione: 15 punti e 9 rimbalzi in soli 20' di gioco. Finisce sull'86 a 71, con Sacripanti che utilizza tutti i suoi uomini, facendo esordire nella massima serie Mavric.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche