Eurolega, Milano sconfitta in Lituania dallo Zalgiris. In Eurocup Reggio ko a Krasnodar

Basket

Pietro Colnago

milano

Martedì negativo per le squadre italiane impegnate nelle coppe europee di basket. In Eurolega Milano sconfitta in Lituania dallo Zalgiris Kaunas, in Eurocup Reggio Emilia ko contro la Lokomotiv Kuban

E’ un’Europa dell’est dal sapore amaro quella dalla quale tornano le due squadre italiane impegnate nelle coppe. Milano non riesce in Lituania a dare continuità al suo momento positivo subendo lo Zalgiris solo nell’ultimo periodo in una partita  che ormai per l’Olimpia, ormai fuori dai giochi, non aveva alcun significato per la classifica. Contro i lituani di casa si scatenano i lituani di Milano perché sono Gudaitis e Kuzminskas a tenere la partita in equilibrio nel primo tempo chiuso addirittura sul +3 con un tiro pesante di Bertans. Il vantaggio milanese arriva anche a +5 nel terzo quarto sempre con Gudaitis a dominare vicino ai tabelloni ma poi la luce si spegne improvvisamente: tra la fine del terzo  e l’inizio del quarto periodo il parziale dello Zalgiris è di 16-3 e la firma è quella di White che ne mette 10 in fila e all’Olimpia non rimane che aspettare la sirena finale chiudendo sul 77-65. Reggio Emilia torna dalla Russia con una sconfitta, 82-65, sul campo della Lokomotiv Kuban in gara 1 della serie di semifinale di Eurocup. Contro una squadra ancora imbattuta in Europa, con una striscia di 19 vittorie consecutive, Reggio, ancora senza il suo leader offensivo Amedeo Della Valle, resiste per un quarto e mezzo poi un parziale di 16-2 dei russi condotti dalle doppie cifre dei due lunghi Qvale ed Elegar decide praticamente la partita perché la Grissin Bon non riesce a rientrare, nonostante gli sforzi di Wright e Reynolds, precipita addirittura a -18 nel terzo quarto e chiude la prima sfida sull’82-65.

I più letti