Basket, Serie A: colpo Milano a Venezia. I risultati della settima giornata

Basket

Pietro Colnago

veneziamilano

Nel posticipo della settima giornata di Serie A Milano si aggiudica la sfida contro l'altra capolista Venezia e per la prima volta si trova da sola in testa alla classifica

Dopo sette giornate il campionato di serie A ha trovato la sua regina, del tutto provvisoria. E’ uscita dalla sfida tra le due squadre, Milano e Venezia, finora con la casella sconfitte ancora immacolata: a mettersi in testa la corona è stata Milano vittoriosa 81-84. Ad iniziare meglio è Milano: senza della Valle e Nedovic, cerca subito il colpo del ko con James che è il protagonista del primo quarto, chiuso sull’11-31. Nel secondo la reazione Reyer arriva dai canestri dei due italiani Tonut e Biligha che dimezzano lo svantaggio per il 34-44 dell’intervallo. Venezia continua a spingere anche nella ripresa: a Tonut si affianca anche De Nicolao per mettere a contatto le due squadre e quando si sveglia Daye arriva il primo vantaggio veneziano 60-59. L’ultimo quarto è battaglia all’ultimo canestro: quello di Micov che vale il vantaggio milanese suffragato dall’ultimo libero di Cinciarini per l’81-84 finale. Dietro le due protagoniste ha una battuta d’arresto anche Cremona che nel derby lombardo contro Varese esce sconfitta 79-82 in una volata finale in cui Varese entra con 8 punti di vantaggio grazie ai canestri di Archie, ma la squadra di Sacchetti reagisce, prima Ruzzier, poi Crawford rimettono un solo possesso tra le due squadre, Avramovic riallunga e ancora due liberi di Demps firmano il -2 che diventa il definitivo -3 con il libero di Ronald e la preghiera finale di Cremona che finisce sul ferro. Cremona viene così raggiunta al terzo posto da Avellino che travolge Reggio Emilia 71-95 mettendo in vetrina i suoi soliti protagonisti: Caleb Green ne segna 29, Norris Cole 16 con 9 assist e già al primo quarto, chiuso 12-34, la partita era segnata, e Brindisi che batte anche Brescia 72-65 con il solito Banks a fare la differenza. In coda da segnalare la prima vittoria stagionale di Pistoia che a Sassari vince in volata 111-113 grazie ai 35 punti in 38 minuti di Peak.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche