Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 aprile 2019

Basket, Champions League: Virtus Bologna qualificata alle Final Four

print-icon
vir

Foto sito Virtus Bologna

Dopo la promozione della Fortitudo in Serie A, 'Basket City' celebra anche la qualificazione della Virtus alle Final Four di Champions League: decisiva la rimonta del PalaDozza con i francesi del Nanterre

LA FORTITUDO TORNA IN A DOPO 10 ANNI

Ad appena tre giorni dal ritorno in Serie A della Fortitudo dopo 10 anni, la settimana magica di Bologna si chiude con la qualificazione alle Final Four di Champions League della Virtus. Le due sponde di 'Basket City', che dal prossimo anno torneranno a dar vita al derby più sentito d'Italia, possono dunque esultare. Dopo aver visto i cugini fortitudini gioire per la promozione in Serie A, i virtussini si sono rifatti con la storica qualificazione all'atto finale della Champions League, il torneo organizzato dalla FIBA che racchiude le squadre escluse dall'Eurolega, grazie al 73-58 del PalaDozza con cui ha ribaltato il -8 dell'andata con i francesi del Nanterre. La Virtus, dal 3 al 5 maggio troverà Bamberg, Anversa e Tenerife: sede da definire, l’11 aprile è in programma il sorteggio per le semifinali.

La rimonta con il Nanterre

Si partiva dal gap di 8 punti, scavato nel finale della gara 1 di questa serie, da colmare per raggiungere le tanto agognate Final 4 e la Segafredo Bologna non ha tremato di fronte all’ostacolo e con grandissima forza e costanza ha demolito le resistenze di Nanterre, tenuta al 35% dal campo grazie a una super difesa. Amath M’Baye è stato il top scorer con 16 punti, seguito da Kravic a 12 e con l'ex campione NBA Mario Chalmers che ha infilato nel finale i liberi della sicurezza, regalando una gioia dedicata ovviamente ad Alberto Bucci, recentemente scomparso. Obiettivo raggiunto da coach Djordjevic, subentrato appena tre settimane fa a Pino Sacripanti, che in conferenza stampa ha elogiato la sua squadra: "E' stata una grande vittoria, abbiamo giocato in maniera eccezionale mettendo sul campo una grande energia - ha spiegato il coach serbo -. Sono orgoglioso di rappresentare questa società e i tifosi. Quello che abbiamo fatto vedere, il modo in cui abbiamo giocato, è quello che si deve mettere in campo sempre per giocare e vincere, partita dopo partita". In Europa la Virtus ha conquistato due volte l'Eurolega, una Coppa delle Coppe e l'EuroChallenge nel 2008-09, ultimo trofeo in ordine temporale del club bolognese. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi